Ascolti tv ieri, martedì 22 agosto 2017

rosy abate La Regina di Palermo

Qual’è stato il programma della serata di ieri che ha totalizzato il maggior numero di dati auditel?

Rai Uno con un nuovo episodio della serie L’Ambasciata o magari Canale Cinque con la serie La regina di Palermo? Scopriamolo assieme!

Note: I dati auditel hanno visto alcune modifiche in queste settimane. E’ stato introdotto, infatti, il nuovo Superpanel, una evoluzione del calcolo dei dati di ascolto.

Rappresenta non solo lo strumento più evoluto oggi disponibile per rispondere alla frammentazione degli ascolti e garantire la misurazione dei servizi on demand, ma anche l’infrastruttura sulla quale verrà costruita, con soluzioni innovative, la rilevazione dei nuovi device digitali (Smart TV, PC, Smartphone e Tablet). Il campione con il quale si calcolano di dati di ascolto sale da 5.700 a 16.100 famiglie.

Auditel ieri, 22 agosto 2017

La scalata al potere della guerriera Rosy Abate nel telefilm “La regina di Palermo”, in onda ieri sera su Canale Cinque, ha tenuto incollati davanti al piccolo schermo 1.825.000 telespettatori, pari al 10.7% di share. Un’ottima prova generale in attesa dello spin-off di ‘Squadra Antimafia – Palermo oggi”, ossia “Rosy Abate” in onda a partire da questo autunno.

La serie L’Ambasciata che racconta la storia dell’ambasciatore spagnolo Louis Salinas trasferitosi nell’ambasciata di Bangkok ha intrattenuto 1.430.000 telespettatori. Questo vuol dire che il programma su Rai Uno ha ottenuto il 8.2% di share.

L’edizione Speciale del TG2 sul terremoto avvenuto ad Ischia in onda su Rai Due, ha informato 875.000 spettatori pari al 4.7% di share.

Altri risultati auditel di ieri

  • Il film drammatico in prima tv su Rai Tre McFarland USA, anno 2015 con Kevin Costner, è stato la scelta di 1.736.000 spettatori pari ad uno share del 10%;
  • Il film commedia Mani Di Velluto con Adriano Celentano ed Eleonora Giorgi, trasmesso ieri sera su Rete Quattro, è stato la scelta di 873.000 spettatori. Tradotto in dati auditel: 5.1% di share;
  • La serie Chicago Med, spinoff di Chicago Fire sulle vite dello staff di uno degli ospedali più indaffarato della città di Chicago (il Chicago Medical Center), ha intrattenuto 766.000 spettatori. Ecco spiegato perché Italia Uno, ieri sera, ha raggiunto il 4.5% di ascolti tv;
  • Il programma “In Onda” trasmesso ieri sera su La7, è stato seguito da .000 spettatori, pari al % di share;
  • Su Tv8 il film L’Ultimo dei Mohicani, regia di Michael Mann con Daniel Day-Lewis e Madeleine Stowe ha raggiunto 540.000 spettatori con il 3% di share;