Ascolti tv ieri sera, Il mondo sulle spalle (11.9%) vs Sole a catinelle (12.6%) | Auditel 12 gennaio 2020

Checco Zalone film

Il mondo sulle spalle vs Sole a Catinelle: chi ha vinto secondo gli ascolti tv di ieri, 12 gennaio 2020? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata in merito ai maggiori canali del digitale terrestre. Tanti i programmi in onda. A sfidarsi vi era anche: Che tempo che fa su Rai 2 e Non è l’Arena su La7. Solo settimana prossima, invece, tornerà anche Barbara d’urso con il suo Live Non è la d’Urso. Analizziamo insieme i risultati raggiunti dai vari canali e le preferenze del pubblico.

Ascolti tv ieri sera, sfida fra: Il mondo sulle spalle e Sole a catinelle. Auditel 12 gennaio 2020

Zalone batte Fiorello. Il film del comico pugliese ha totalizzato uno share del 12.6% mentre quello su Rai 1, in replica anch’esso, ha raggiunto l’11.9% di share.

Il mondo sulle spalle, Rai 1

Marco, un tecnico specializzato in assemblaggio di componenti video, stava aspettando un figlio da Carla, la donna conosciuta sull’autobus andando al lavoro. Nella vita di Marco sembrava che tutto andasse per il verso giusto, ma le cose sono cambiate in pochi giorni, all’improvviso. La moglie ha avuto un parto prematuro e il bambino è nato con una malformazione cardiaca. Il film ha commosso una media di 2.777.000 spettatori pari all’11.9% di share.

Che tempo che fa, Rai 2

Fabio Fazio è tornato su Rai 2 dopo le festività natalizie con una nuova puntata del suo amatissimo show. Ospiti: la vicepresidente della Camera dei deputati Mara Carfagna; Piero Angela; il giornalista Ferruccio De Bortoli; Vincenzo Mollica; Ilary Blasi, una delle più amate regine della tv; Annalisa e il rapper Rkomi, insieme in alta rotazione radiofonica con il brano “Vento sulla Luna”; lo storico dell’arte e critico Flavio Caroli. Oltre a loro anche: Enrico Brignano con un monologo inedito e l’astrologo Paolo Fox. La trasmissione ha intrattenuto una media di 2.100.000 spettatori pari al 8.7% di share.

Detroit, Rai 3

La pellicola del 2017 di genere Thriller, diretta da Kathryn Bigelow, con: John Boyega, Will Poulter, John Krasinski, Anthony Mackie, Algee Smith e Jason Mitchell ha appassionato una media di 621.000 spettatori pari ad uno share del 2.7%.

Il ragazzo della porta accanto, Rete 4

Claire Peterson aveva appena divorziato con il marito che la tradiva quando si è ritrovata a dover gestire il non facile rapporto con il figlio adolescente che aveva scelto di rimanere con lei dopo la divisione dei genitori. Un giorno, nella villa accanto, è giunto Noah Sandborn, che si trovava in città per assistere un anziano parente in attesa del trapianto del midollo osseo. Ben presto Noah è riuscito ad entrare nella casa di Claire e a fare sesso con lei per una notte. Il film ha ottenuto una media di 922.000 spettatori con il 3.9% di share.

Sole a catinelle, Canale 5

Visto il successo di Checcho Zalone al Cinena con Tolo Tolo, Mediaset ha deciso di riproporre uno degli altri suoi film. Zalone è sui trenta in quel del vicentino, con moglie e figlio decenne. Sorride sempre, con la smorfia inebetita di chi ha vissuto nel sogno televisivo dell’ultimo ventennio. Di lavoro aspira la polvere, dapprima negli hotel di lusso, dove ha cresciuto la sua mira di ricchezza, poi nelle case delle sue tante zie meridionali, intento a vendere l’elettrodomestico che lo riscatterà economicamente. Per una serie di vicissitudini le cose non vanno come sognava e tornato povero, ma non meno ottimista, Checco promette al figlio una vacanza da sogno in cambio di tutti dieci nell’ultima pagella. Quando il bambino ci riesce Zalone è nei guai e si organizza come meglio può. Il film ha divertito una media di 3.107.000 spettatori pari al 12.6% di share.

L’uomo D’acciaio, Italia 1

Poco prima che il pianeta Krypton venisse definitivamente distrutto, lo scienziato Jor-El è riuscito a spedire il figlio neonato Kal-El sulla Terra, suscitando le ire del Generale Zod. Sul nostro pianeta Kal-El è cresciuto con la consapevolezza di essere diverso e di avere un giorno una missione da portare a termine. Presto però ha capito che avrebbe dovuto salvare il genere umano. Il film ha entusiasmato una media di 1.595.000 spettatori con il 7.3% di share.

Non è L’Arena, La7

Massimo Giletti è tornato su La7 intervistando, in primis, Giorgia Meloni e poi Gad Lerner. La trasmissione ha interessato una media di 1.133.000 spettatori pari al 5.8% di share.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here