Ascolti tv ieri, Don Matteo vs Sapore di mare | Auditel 15 agosto 2019

Don Matteo 11, repliche su Rai1

Fra grigliate, feste e fuochi d’artificio cosa dicono gli ascolti tv di ieri, 15 agosto 2019, ovvero giorno di Ferragosto? In quanti erano davanti alla tv e chi ha vinto fra Don Matteo e Sapore di mare. Da un lato Rai 1 ha mandato in onda, come ogni giovedì ormai, nuove repliche di una delle fiction più amate di sempre con protagonista Terence Hill. Dall’altro Canale 5 ha puntato su un film cult. Quanti telespettatori, invece, hanno visto gli altri maggiori canali del digitale terrestre? Su Italia 1, ad esempio, vi erano nuovi episodi della serie tv Chicago PD. Ecco pertanto tutti i dati Auditel della prima serata.

Ascolti tv ieri sera, sfida fra Don Matteo e Sapore di mare – Auditel 15 agosto 2019

+++ Vittoria per Rai 1 an he se davanti alla tv erano davvero in pochi 

Don Matteo | Rai 1

Mentre i Carabinieri indagavano sull’omicidio di uno stimato chef, Cecchini ha capito che tra il PM e la “Capitana” sarebbe potuto esserci qualcosa di più di una semplice amicizia. Per far ingelosire Anna e far finalmente scattare la scintilla, il Maresciallo ha così convinto la veterinaria del paese a sedurre il PM. Intanto Sofia ha scoperto chi fosse il suo vero padre, ma la realtà è subito apparsa molto diversa da come se l’aspettava. La serie tv, in replica, ha incollato davanti al teleschermo una media di 1.634.000 spettatori pari al 13.3% di share.

L’angelo della vendetta | Rai 2

La pellicola ha intrattenuto una media di 644.000 spettatori pari a 5.8 punti percentuali di share.

Loving | Rai 3

Nel 1958 una coppia interrazziale è stata arrestata e condannata ad un anno di detenzione per via del matrimonio. Esiliata dallo stato, la coppia ha lottato per oltre nove anni contro lo Stato della Virginia per far invalidare tutte le leggi anti-coppie interrazziali. Il film ha emozionato una media di 594.000 spettatori pari al 4.5% di share.

True Lies | Rete 4

Una moglie annoiata ed una figlia riottosa hanno scoperto che il noioso e incravattato consorte, venditore di computer, non era altro che in realtà un agente segreto con compiti antiterroristici. La donna, minacciando di lasciare il marito, si è fatta coinvolgere nella sua ultima e pericolosa missione. La pellicola ha entusiasmato una media di 555.000 spettatori. Share del 4.7%.

Sapore di mare | Canale 5

In una estate degli anni sessanta una compagnia di amici ha vissuto, sotto il sole, una mare di emozioni. Fra i vari protagonisti vi sono stati diversi tradimenti, ma sono nati anche tanti nuovi amori. Il film cult con Jerry Calà ha appassionato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.315.000 spettatori pari al 10.7% di share.

Chicago PD | Italia 1

Prima il consigliere Burton, poi suo figlio Arthur. Entrambi sono stati uccisi con un colpo d’arma da fuoco alla testa. La squadra ha così dovuto indagare sulle loro morti e sin da subito ha iniziato a sospettare che vi fosse il coinvolgimento di una gang molto pericolosa. La serie tv ha entusiasmato 799.000 spettatori. Share pari a 6.4 punti percentuali.

Il Gigante | La7

Bick, sposato con Lessie, ha vissuto felice nel Texas fino a quando uno dei suoi braccianti, Jett, non si è innamorato della moglie. Ereditato un terreno e trovatovi dei giacimenti di petrolio, infatti, Jett è divenuto ricco e ha fatto di tutto pur  di conquistare la donna amata. Il film ha portato a casa una media di 269.000 spettatori pari al 2.8% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here