Ascolti tv ieri, Che Dio ci aiuti 5 vs Diritto e Rovescio vs Chi vuol essere milionario | Dati Auditel 7 marzo 2019

che dio ci aiuti 5

Nuovo scontro / confronto fra Che Dio ci aiuti 5 e Chi vuol essere milionario. Chi ha vinto secondo gli ascolti tv di ieri, 7 marzo 2019? Chi ha avuto la meglio fra l’amatissima fiction di Rai 1 con protagonista Suor Angela, ovvero Elena Sofia Ricci, e il game show di Gerry Scotti in onda su Canale 5? Quanti telespettatori, invece, si sono sintonizzati sugli altri maggiori canali del digitale terrestre? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata. Tanti, infatti, erano le trasmissioni e i film in onda a partire da: Popolo Sovrano su Rai 2 fino ad arrivare a Piazzapulita su La7.

Ascolti tv ieri, 7 marzo 2019

Rai 1 – Che Dio ci aiuti 5

Azzurra ha dovuto dire ad Athos di avergli rubato la carta di credito e di aver speso 10 mila euro per organizzare un concerto per una bambina malata. Inizialmente la giovane ha cercato di mentire e ha architettato modi per trovare la somma e restituirla senza che lui sapesse mai nulla. Quando però sia il calendario delle suore che la recita incentrata su Cenerentola si sono rivelati progetti fallimentari, la bellissima ragazza ha dovuto affrontare la realtà. Ginevra ha baciato Nico e quest’ultimo ha lasciato Maria. L’avvenente avvocato ha scoperto di non essere interessato alla nipote di Suor Costanza, ma alla novizia, che, invece, avrebbe preferito dimenticare quanto accaduto e far finta di nulla. La fiction ha incollato davanti alla tv una media di 5milioni e 100mila spettatori con il 22,2% di share.

RAI 2 – Popolo Sovrano

Quarta puntata per il nuovo programma di attualità e approfondimento condotto da Alessandro Sortino. La trasmissione ha interessato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 600.000 spettatori pari al 2.9% di share.

RAI 3 – A United Kingdom – L’amore che ha cambiato la storia

Nel 1947, l’erede al trono del Botswana, Seretse Khama ha incontrato l’impiegata inglese Ruth Williams. La loro unione interrazziale è sfociata nel matrimonio, nonostante l’opposizione di entrambe le famiglie, del governo britannico e sudafricano. La coppia, però, non si è persa d’animo e negli anni ha continuato a lottare per cambiare le cose apportando così miglioramenti nella propria nazione. Il film ha conquistato una media di 1.195.000 spettatori pari ad uno share del 4.9%.

RETE 4 – Diritto e Rovescio

Il nuovo programma di approfondimento e inchiesta condotto da Paolo Del Debbio ha visto, al centro della prima puntata, un’intervista al vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini su temi quali la manifestazione anti-razzismo della scorsa domenica a Milano, l’immigrazione, la Tav e il reddito di cittadinanza. La trasmissione ha debuttato con una media di 964.000 spettatori pari al 5.2% di share.

CANALE 5 – Chi vuol essere milionario

Gerry Scotti ha condotto una nuova appassionante puntata di uno dei quiz più amati del piccolo schermo. Domanda dopo domanda, con il fiato sospeso fino alla fine, il conduttore ha entusiasmato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 2.211.000 spettatori pari all’11.3% di share.

ITALIA 1 –Fast & Furious 5

Vin Diesel, Paul Walker, Jordana Brewster, Tyrese Gibson ed Elsa Pataky hanno raggiunto una media di 1.361.000 spettatori secondo gli ascolti tv di ieri. Share pari a 6.2 punti percentuali.

LA7 – Piazzapulita

Corrado Formigli ha condotto una nuova puntata del programma di La7 occupandosi di attualità politica. Si è parlato dell’inferno delle prigioni dei migranti in Libia, attraverso le voci e le testimonianze video di carcerieri e carcerati. Nel corso della puntata, inoltre, è andata in onda un’inchiesta di Valentina Petrini sulla malasanità in Italia. Tra gli ospiti di Formigli: i giornalisti Gad Lerner, Alessandro Sallusti, Antonio Padellaro e Alessandro De Angelis. La trasmissione ha informato una media di 1.043.000 spettatori con uno share del 5.7%.

TV8 – Napoli – Salisburgo

Il match calcistico fra Napoli e Salisburgo ha tenuto con il fiato sospeso, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.751.000 spettatori con il 6.9% di punti percentuali di share. La partita non era altro che il match di andata valido per gli ottavi di finale di Europa League.

NOVE – Tutta la verità

Nel primo episodio di Tutta la verità vi è stato un focus sulla Strage di Erba. Si è dunque analizzata la posizione di Olindo e Rosa ed il caso di cronaca che all’epoca sconvolse l’opinione pubblica. Il programma ha ottenuto una media di 286.000 spettatori con l’1.9% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here