Ascolti tv ieri, Basta un paio di baffi vs Collateral Beauty | Dati Auditel 2 gennaio 2019

Basta un paio di baffi - film tv

Basta un paio di baffi, il primo episodio della nuova stagione di Purché finisca beneCollateral Beauty, chi ha vinto secondo gli ascolti tv di ieri, 2 gennaio 2019, la prima serata televisiva? Chi ha avuto la meglio fra Rai 1 e Canale 5? Mentre l’ammiraglia Rai ha scelto di mandare in onda una nuova fiction, l’ammiraglia avversaria ha optato per un film  posticipando ancora un po’ il ritorno dei normali programmi che compongono il palinsesto. Quanti telespettatori si sono sintonizzati, invece, su tutti gli altri maggiori canali del digitale terrestre? Quanti, ad esempio, hanno visto la nuova puntata del programma di Piero Chiambretti? Ecco tutti i dati Auditel.

Ascolti tv ieri, 2 gennaio 2019

RAI 1 – Basta un paio di baffi – Purché finisca bene

Sara, appassionata di cucina e desiderosa di diventare una grande chef, ha colto al volo l’occasione per mettersi alla prova senza fermarsi al primo ostacolo. Luca avrebbe voluto assumere  solo un uomo e Sara si è trasformata in uomo per poter cucinare per lui. La fiction ha appassionato una media di 5.052.000 spettatori pari al 21.7% di share.

RAI 2 – Pixels

Una razza aliena ha scambiato le immagini dei vecchi videogame per una dichiarazione di guerra e ha attaccato la terra usando i giochi stessi come modelli per i loro assalti. Il film ah entusiasmato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.457.000 spettatori pari al 5.9% di share.

RAI 3 – La leggenda di un amore: Cinderella

Danielle, una ragazza del sedicesimo secolo con la passione dei libri, ha fatto innamorare di sé un principe dopo avere attirato la sua attenzione colpendolo con una mela. La pellicola ha fatto sognare una media di 1.488.000 spettatori pari ad uno share del 6.2%.

RETE 4 – #cr4 la repubblica delle donne

Piero Chiambretti ha presentato un nuovo appuntamento di “#CR4“. Tema della copertina: “2018 Goodbye”. Ospiti in studio: Roberto D’Agostino, Alfonso Signorini, ma anche: Paolo Nespoli, Katia Follesa, Rosalia Porcaro e Debora Villa ed infine Eve La Plume. La trasmissione ha intrattenuto secondo gli ascolti tv di ieri una media di 1.068.000 spettatori con il 5.2% di share.

CANALE 5 – Collateral Beauty

Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Helen Mirren e Keira Knightley sono stati i protagonisti del film in onda sull’ammiraglia Mediaset. La pellicola ha tenuto con il fiato sospeso una media di 2.217.000 spettatori pari al 9.7% di share.

ITALIA 1 – Chiedimi Se Sono Felice

Aldo, Giovanni e Giacomo, tre grandi amici, per sbarcare il lunario hanno iniziato a lavorare rispettivamente come comparsa nelle opere liriche, statua vivente ai Grandi Magazzini, doppiatore di ruoli irrilevanti. I tre, però, hanno anche deciso di tirare fuori il loro sogno nel cassetto e mettere in scena una loro particolare versione di “Cyrano de Bergerac“. La pellicola ha intrattenuto una media di 1.557.000 spettatori per il 6.7% di share.

LA7 – I Quattro Figli Di Katie Elder 

Quattro ragazzi si sono riuniti per il funerale della madre, morta in maniera misteriosa dopo aver venduto un terreno in maniera poco chiara, e hanno deciso di indagare sul caso. A sintonizzarsi su La7 sono stati 850.000 spettatori con uno share del 3.7%.

TV8 – Mister Chocolat

Rafael Padilla, nome d’arte Chocolat, nato a Cuba intorno al 1860 è passato dal circo al teatro, dall’anonimato alla fama. La pellicola ha raccontato il suo incredibile destino di primo artista nero in Francia. Il film ha ottenuto, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 377.000 spettatori con l’1.6%.

NOVE – Prospettive Di Un Delitto

A Salamanca, in Spagna, durante un summit sulla guerra al terrorismo, poco prima di iniziare il suo discorso, il Presidente USA è stato colpito da un colpo di fucile ed è scoppiato il caos. Subito dopo un’esplosione ha mietuto molte vittime tra la folla in preda al panico. La pellicola ha portato a casa una media di 559.000 spettatori con il 2.3% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here