Vieni da me, l’appello di Raffaella del Rosario: “Commemorate mio marito Giuliano”

Vieni da me

Nella puntata di ieri di Vieni da me, programma in onda su Rai Uno e condotto da Caterina Balivo, è stata ospite Raffaella del Rosario, moglie dell’ex portiere del Napoli Giuliano Giuliani. L’ex soubrette televisiva ha lanciato un appello a tutto il mondo del calcio per commemorare il marito scomparso.

Vieni da me, ospite Raffaella del Rosario: “Ecco come morì Giuliano”

Raffaella del Rosario è stata ospite della puntata odierna di Vieni da me. L’ex soubrette televisiva ha parlato del dramma vissuto con la scomparsa del marito Giuliano Giuliani, ex portiere del Napoli.

L’uomo aveva contratto l’AIDS e fu costretto ad abbandonare l’attività agonistica. Giuliani militava tra le fila del Napoli di Maradona, proprio nell’anno del secondo scudetto. La moglie da Caterina Balivo ha raccontato:

Da quando si ammalò lui divenne un uomo solo. Pochi erano gli amici e i parenti che gli rimasero accanto: sparirono tutti. Non ci fu l’aiuto di nessuno. Giuliano fu abbandonato a se stesso e dovette smettere di giocare.

L’ex portiere morì il 14 novembre 1996, dopo tre anni di lotta inutile con la malattia. La Del Rosario nel 2003 accusò Ferlaino e l’antidoping in un’intervista al settimanale Controcampo, salvo poi ritrattare tutto qualche anno dopo.

View this post on Instagram

Io e Giuliano Giuliani.. scudetto Napoli 1989

A post shared by Raffaella Del Rosario (@raffadelrosario) on

Vieni da me, Raffaella del Rosario lancia l’appello: “Commemorate mio marito”

Dopo quasi 22 anni dalla morte del marito, Raffaella del Rosario ha voluto lanciare un appello a Vieni da me:

Chiedo alle vecchie glorie del calcio e ai vecchi amici che si riuniscano per commemorare Giuliano con una serata speciale.

L’ex soubrette televisiva è molto arrabbiata perché il marito è stato dimenticato da tutti, sia durante il periodo di malattia sia dopo la morte. La Del Rosario adesso chiede al mondo del calcio di ricordare il marito con una serata speciale.

Giuliano Giuliani dovrebbe essere ricordato in primis dai suoi ex compagni di squadra del Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here