Rai, palinsesto speciale a un mese dalla tragedia di Genova

rai

Ad un mese esatto dal crollo del Ponte Morandi a Genova, la Rai ricorda il tragico evento con una programmazione speciale

Venerdì 14 settembre – ad un mese esatto dal crollo del Ponte Morandi a Genova, la Rai ha deciso di ricordare la terribile tragedia con una programmazione speciale e approfondimenti. Da “UnoMattina” ad “Agorà“, dallo speciale del TG1, tutti, ma proprio tutti i programmi delle reti Rai ricorderanno la tragedia che ha visto morire 43 persone.

Ponte Morandi a Genova: la Rai ricorda la tragedia

La speciale programmazione della Rai dedicata alla tragedia del Ponte Morandi di Genova – 1 mese dopo comincia sin dalle prime ore del mattino. “UnoMattina“, infatti, proporrà lo speciale “Genova un mese dopo” affidato alla conduzione di Benedetta Rinaldi e Franco Di Mare con la collaborazione del Tg1.

Alle 11.30, invece, su Rai3 andrà in onda uno speciale del TG3 dedicato alla tragedia con la partecipazione di esperti e tecnici. Alle 11.36 poi un minuto di silenzio dedicato a tutte le vittime.

Anche la città di Genova si fermerà in segno di lutto sospendendo ogni attività e ammainando le bandiere. Tutti i programmi di intrattenimento da “La Prova del cuoco” a “I Fatti Vostri” rispetteranno alle 11.36 il minuto di silenzio.

Nel pomeriggio, invece, sarà “La vita in diretta” di Francesca Fialdini e Tiberio Timperi a ricordare la tragedia. Le telecamere del programma saranno in diretta da Piazza De Ferrari dove le Amministrazioni locali si sono date tutte appuntamento con i genovesi per ricordare le vittime della tragedia.

Il ricordo di Genova proseguirà anche in tarda notte con lo Speciale TG1 dal titolo “Genova ferita” trasmesso a mezzanotte su Rai1. Emma D’Aquino introdurrà ospiti e collegamenti per approfondire l’inchiesta, le prospettive per gli sfollati, la demolizione e la ricostruzione del ponte, il futuro della città ancora spezzata in due. Non solo, durante lo speciale spazio a immagini e filmati inediti girati dai Vigili del Fuoco sul luogo della tragedia.

La tragedia di Genova: il ricordo di Rai Radio e Agorà

Anche Rai Radio dedicherà ampio spazio della sua programmazione alla tragedia del crollo del Ponte Morandi che lo scorso 14 agosto è costato la vita di 43 persone. Sin dal mattino ci saranno collegamenti in tutte le varie edizioni del Giornale Radio e una serie di approfondimenti in diretta durante la trasmissione Radio 1 “Giorno per Giorno“.

Nel pomeriggio si parlerà della tragedia nel programma “Fuori gioco” in onda su Radio1. Anche le radio rispetteranno il minuto di silenzio alle ore 11.36: da Radio1, Radio2, Radio3, Isoradio, Radio1Sport, tutte osserveranno una pausa di 1 minuto in memoria delle vittime. Successivamente alle ore 17.30 “Mangiafuoco” su Radio1, Gr2 su Radio2, Fahrenheit su Radio3 e Isoradio racconteranno la cerimonia che si svolgerà nel pomeriggio a Genova.

Anche Agorà, il programma di informazione e attualità di Rai3, ricorderà la tragedia raccontando il dramma della città, degli sfollati e del futuro del ponte.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here