Pericle il nero: trama, recensione e opinioni sul film

Pericle il nero | FILM

Basterebbe dire che il film Pericle il nero si è aggiudicato ben 3 candidature ai Nastri d’Argento per consigliarne la visione. Aggiungiamo poi, per le amanti dell’attore, che nel cast è presente anche l’affascinante Riccardo Scamarcio. Tutti qui? Certo che no. Si tratta di un noir che scorre via veloce e che tiene lo spettatore incollato allo schermo per vedere ascesa e discesa di un criminale.

Pericle il nero: cast e trama

Nel cast della pellicola Pericle il nero vi sono: Riccardo Scamarcio, Marina Foïs, Gigio Morra, Valentina Acca, Maria Luisa Santella, Lucia Ragni. Regista: Stefano Mordini

Trama

Pericle lavora per un boss della Camorra che è emigrato in Belgio. Durante una delle diverse missioni che deve affrontare, però, il pericoloso criminale, che fino a quel momento era stato infallibile e spietato, commette un grave errore.

Da qui la vita di Pericle il nero cambia completamente. Al criminale, infatti, non rimane altro che scappare verso la Francia. L’incontro con Anastasia è motivo, per Pericle, di un ulteriore cambiamento, di una ulteriore trasformazione. Il motivo? Con lei nasce, infatti, a poco a poco, una bellissima storia d’amore.

Grazie al rapporto con Anastasia pertanto Pericle cresce e si trasforma, capisce chi è realmente e inizia a rifiutare le regole con cui ha sempre vissuto.

Recensione e opinioni

Basato sul romanzo di Giuseppe Ferrandino, il film diretto da Mordini e con protagonista Riccardo Scamarcio risulta essere davvero affascinante. La storia di Pericle il nero, infatti, incolla il telespettatore al teleschermo. Il cambiamento del protagonista, l’evoluzione dell’uomo che comprende la sua essenza e che grazie all’amore abbraccia una nuova vita, fa sì che chi guarda compia un viaggio interiore molto importante e fa in modo che alla fine della pellicola lo spettatore si alzi dalla poltrona con uno spirito diverso da quando si è seduto. Nonostante, infatti, non si siano commessi i reati e gli errori di Pericle il nero, ci si riconosce e immedesima nel protagonista e si compie insieme a lui un viaggio interiore importante.

Buona l’interpretazione di Scamarcio che si è calato molto bene nel personaggio regalando una interpretazione degna di nota. A molte persone l’attore è piaciuto particolarmente in questo ruolo più che in altri. Ottime le interpretazioni degli altri attori del cast. Ciascuno ha dato il proprio meglio e i telespettatori lo hanno riconosciuto.

Belle le varie scenografie. Ottima la scelta di narrare una storia alquanto lugubre con un buon ritmo e un po’ di misteri che rendono la trama sempre più intricata e che lasciano che lo spettatore si metta in gioco per capire bene cosa succede.

Film consigliato!

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here