Festival di Cannes 2016 – 69esima edizione

Se per molti il mese di maggio non ha una valenza particolare, per i francesi vuol dire solo una cosa: Festival di Cannes.

Giunto alla sessantanovesima edizione, questo concorso rappresenta non solo una vetrina per gli amanti del cinema, ma anche una passerella per i divi e le dive di tutto il mondo, impazienti all’idea di sfoggiare il look più alla moda.

L’edizione di quest’anno ha avuto inizio l’11 maggio e volgerà al termine in data 22 maggio 2016: dieci giorni intensi di cinema, glamour, interviste, e mirabolanti arrivi sulla Croisette.

Come poster ufficiale del Festival di Cannes 2016 è stato scelto un fotogramma del film “Les mépris” – Il disprezzo – di Jean-Luc Godard, raffigurante un Michel Piccoli che sale le scale di Villa Malaparte.

Per inaugurare la kermesse di questa edizione è stato scelto il geniale Woody Allen, che ha presentato nella Selezione Ufficiale ‘Fuori Concorso’ il suo “Café Society”, una storia d’amore nella Hollywood dei ruggenti anni ’30.

Nella Giuria che valuterà i film in concorso, troviamo George Miller nelle vesti di Presidente, affiancato da Mads Mikkelsen e Donald Sutherland; come rappresentanza del gentil sesso, invece, sono state nominate le attrici Valeria Golino, Kirsten Dunst e Vanessa Paradis.

Per citare solo alcuni dei film in gara per vincere l’ambita Palma d’oro, ricordiamo ‘Julieta’ di Almodòvar, ‘Grande gigante gentile’ di Spielberg e, tra i film italiani, ‘Fai bei sogni’ di Marco Bellocchio (tratto dal romanzo di Massimo Gramellini).

Ma nel Festival, si sa, anche il glamour vuole la sua parte: ecco dunque la radiosa – e di nuovo incinta – Blake Lively che sfila sul red carpet, seguita dalla nuova stella di Woody Allen, Kirsten Stewart.

E come non parlare della raggiante Julia Roberts, che conquista il tappeto rosso sfilando a piedi nudi, nonché della coppia Clooney-Alamuddin!

Questa 69esima edizione del Festival di Cannes promette grandi soddisfazioni!

CONDIVIDI
Articolo precedenteTitanic – un classico senza tempo
Prossimo articoloStasera ce n’è per tutti i gusti, vediamo i programmi della serata del 13 maggio 2016
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).