BRIT Awards 2019 in Italia: come e dove seguirlo

BRIT Awards

BRIT Awards 2019 arrivano in chiaro su Rai4: a commentare il premio musicale più importante del panorama britannico Andrea Delogu ed Ema Stokholma

Grande attesa per la consegna dei BRIT Awards 2019, il premio britannico dedicato alla musica considerato da tutti una sorta di Grammy Inglese. Ecco tutto quello che c’è da sapere e come seguirlo in Italia.

BRIT Awards 2019 Italia: dove seguirlo

Mercoledì 20 febbraio alle 23.30 sarà possibile seguire in chiaro su Rai 4 la 39esima edizione dei BRIT Awards, la cerimonia di consegna del più importante premio musicale del panorama inglese che verrà consegnato dalla O2 Arena di Londra.

A presentare l’evento musicale per il secondo anno consecutivo sarà Jack Whitehall con a conduttrice radiofonica e dj Clara Amfo. Per il pubblico italiano il commento è affidato a Andrea Delogu ed Ema Stokholma.

Tantissimi gli ospiti pronti a calcare il palcoscenico allestito per l’occasione presso la O2 Arena di Londra. A cominciare dall’attore Hugh Jackman a cui toccherà aprire la 39esima edizione del premi britannico con una esibizione tratta dal film Premio Oscar “The Greatest Showman”, la cui colonna sonora ha infranto ogni record di vendita. Tantissime poi le artiste donne che si alterneranno sul palcoscenico: da Anne-Marie a Dua Lipa, da Jess Glynne a Rita Ora. Tutte e quattro, inoltre, sono in lizza in diverse nomination. Tra gli ospiti anche George Ezra, Jorja Smith, Little Mix, Demi Lovato, The 1975 e Tom Walker tutti candidati a vari premi.

BRIT AWARDS 2019 nominees

Best British Female

Florence + the Machine
Jorja Smith
Anne-Marie
Lily Allen
Jess Glynne

Best British Male

Sam Smith
Craig David
Aphex Twin
Giggs
George Ezra

Best British Single

“One Kiss” – Dua Lipa, Calvin Harris
“Shotgun” – George Ezra
“These Days” – Jess Glynne, Rudimental, Macklemore and Dan Caplan
“IDGAF” – Dua Lipa
“2002” – Anne-Marie
“Solo” – Clean Bandit ft Demi Lovato
“Lullaby” – Paloma Faith, Sigala
“Barking” – Ramz
“I’ll Be There” – Jess Glynne
“Light On” – Tom Walker

Breakthrough Artist

Mabel
Idles
Ella Mai
Tom Walker
Jorja Smith

Best Group

Arctic Monkeys
Gorillaz
The 1975
Little Mix
Years & Years

Best Video

“2002” – Anne-Marie
“One Kiss” – Dua Lipa, Calvin Harris
“Solo” – Clean Bandit ft Demi Lovato
“IDGAF” – Dua Lipa
“Breathe” – Jax Jones ft Ina Wroldsen
“Rise” – Jonas Blue ft Jack & Jack
“For You” – Liam Payne, Rita Ora
“Woman Like Me” – Little Mix
“Let You Love Me” – Rita Ora
“These Days” – Rudimental, Jess Glynne, Macklemore and Dan Caplan

Best International Group

The Carters
First Aid Kit
Brockhampton
Nile Rodgers and Chic
Twenty One Pilots

Best International Male Solo

Drake
Eminem
Kamasi Washington
Shawn Mendes
Travis Scott

Best International Female Solo

Cardi B
Camila Cabello
Christine and the Queens
Ariana Grande
Janelle Monáe

Album of the Year

Lost and Found – Jorja Smith
A Brief Enquiry into Online Relationships – The 1975
High as Hope – Florence + the Machine
Speak Your Mind – Anne-Marie
Staying at Tamara’s – George Ezra

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here