Benedetta Mazza, intervista esclusiva: “Stefano Sala mi ha reso felice, ma non ho aspettative”

Benedetta Mazza mediaset

La redazione di Super Guida Tv ha intervistato Benedetta Mazza, una delle finaliste del Grande Fratello Vip 3. L’ex professoressa de L’Eredità è uscita al televoto con il suo grande amico Stefano Sala, ma una volta uscita dalla casa ha riscosso un grande successo per quanto riguarda il pubblico. Benedetta è sicuramente una delle più amate di questa edizione. Ai nostri microfoni ha parlato della sua esperienza nella casa più spiata d’Italia, del suo rapporto speciale con Stefano e dei suoi sogni.

Benedetta Mazza, intervista esclusiva: la sua esperienza al GF Vip 3

Benedetta è entrata in punta di piedi nella casa del Grande Fratello, ma, come detto in precedenza, con il tempo è risultata una delle più amate della terza edizione. Queste le sue parole sull’esperienza nella casa più spiata d’Italia

Benedetta mi fai un bilancio di questa tua esperienza al Grande Fratello Vip 3?

“È stata un’esperienza eccezionale sotto tutti i punti di vista. Sia per il risultato, perchè non avrei mai pensato di arrivare in finale, sia perchè mi ha migliorato tanto dal punto di vista caratteriale. Sono estremamente grata al programma”

Quando sei arrivata in finale non hai mai pensato di poter vincere il reality?

“No, assolutamente. Io non ho fatto questo reality per vincere, ma con la speranza di fare una bella esperienza. Per me la vittoria è stata arrivare in finale”

Nonostante la sconfitta in finale, fuori risulti essere una delle più amate: sei felice del calore ricevuto in questi giorni?

“Non mi aspettavo un riscontro così positivo. Vedo commenti positivi e gente che mi vuole veramente bene, come se mi conoscesse. Io mi sono messa a nudo e non ho avuto paura di mostrare ogni mio lato. Credo di aver fatto un bel percorso e di essermi messa in gioco. Non era facile, soprattutto all’inizio per me è stato complicato, perchè eravamo tante persone con caratteri diversi e costretti a vivere in una realtà così ristretta. Spero di essere entrata nel cuore delle persone con i miei racconti, i miei aneddoti, le mie risate e spero di aver dato un esempio positivo”

Rispondendo anche alle critiche che ti sono arrivate, pensi di essere stata altro rispetto alla ragazza che ha preso una cotta per Stefano?

“Innanzitutto, io non ho preso una cotta per Stefano. Ci conoscevamo da tempo e abbiamo un bel rapporto. Lo adoro. Nella casa si è sviluppato un rapporto che per entrambi è stato borderline, ma siamo andati di pari passo. E nel momento in cui si poteva fare un passo in avanti, abbiamo deciso entrambi di fare un passo indietro. Io sono molto rispettosa delle situazioni. Sono cuccolona, ma la situazione è stata esasperata dai coinquilini, perchè io credo di non aver fatto niente di male. Ho trovato esagerato l’accanimento nei miei confronti

Benedetta Mazza e Stefano Sala, le parole della modella

Nella casa del Grande Fratello Vip 3, Benedetta Mazza ha condiviso una bellissima amicizia con Stefano Sala. L’ex professoressa de L’Eredità ha commentato così il rapporto con il modello

Restando su Stefano, però, tutti l’hanno dichiarato, ma tu non ti sei ancora pronunciata: ti sei veramente innamorata di Stefano?

“Io lo adoro. Quando sono con lui si crea una bella energia che credo sia arrivata a tutti. Gli occhi che mi brillano li ho perchè c’è un sentimento che non deve essere per forza amore, può essere anche affetto. Io non mi so fermare, quindi dai miei occhi si vede quando qualcosa o qualcuno mi rende felice. E Stefano in quel contesto mi ha reso molto felice. Non ho aspettative, perchè, ripeto, abbiamo interrotto una situazione che aveva un potenziale. Sono felice del rapporto che ho con lui. Poi la vita fuori è un’altra, subentrano tante altre situazioni e dinamiche. In quel contesto avere un complice è importante, perchè ti rende più forte e ti cura quando sei giù. Con le sue parole Stefano mi ha sempre regalato un sorriso quando ero giù, come penso abbia fatto io con lui. Credo che insieme siamo stati molto forti”

Oltre a Stefano, quali sono state per te le persone più importanti nella casa?

“Giulia Salemi per il percorso che abbiamo iniziato insieme, per le emozioni e le nottate che abbiamo condiviso. L’aspetto adolescenziale l’ho vissuto per la prima volta con lei. Credo di aver trovato un’amica sincera, vera e soprattutto per la vita. Poi c’è Jane, che non è stata un’amica ma qualcosa di più. La sentivo mia sin dall’inizio. È stata una sorta di sorella maggiore. L’ho amata alla follia ed ero molto dispiaciuta quando è uscita. Giulia era più un’amica, mentre Jane era un punto di riferimento insieme a Stefano. È una donna fantastica che stimo tantissimo. È rock’n roll, ma ha un’intelligenza e una sensibilità che la rendono speciale”

Restando su Giulia e Jane, pensi che le loro storie con Francesco e Elia possano continuare?

“Secondo me per entrambe ci sono delle potenzialità. Io auguro alle mie amiche che vada tutto per il meglio perchè le ho viste molto felici. In quel contesto non si può fingere, quindi qualunque cosa si sia stata vista era realmente sentita”

Passando alle note dolenti, la battuta di Eleonora Giorgi quanto ti ha ferita? E cosa ti senti di dire alle donne che si sono sentite offese dalle parole dell’attrice?

“Io in realtà non mi sono sentita ferita, perchè non penso di avere un “culone”, come penso di non essere scheletrica, ma sono, come mi hanno definita, “burrosa” e va benissimo. Se doveva attaccarsi a qualcosa, penso lo abbia fatto nel peggiore dei modi. Non mi sono scandalizzata, ma l’ho trovato di cattivo gusto, perchè ci sono tante malattie legate all’alimentazione. Io sto bene con il mio fisico. Potrei perdere anche dei chili, ma non è quello il tema, perchè penso che le persone mi vogliano bene a prescindere dalle dimensione del mio lato b. Dispiace che una donna come lei possa fare uno scivolone del genere. Credo che sia qualcosa di negativo per lei, non per me”

Nella casa hai parlato della tua relazione con Pablo Osvaldo, raccontando che per lui ha lasciato tutto e sei andata a vivere in Argentina: puoi parlarci di quel periodo e soprattutto di quanto è stato difficile dopo in campo lavorativo visto che avevi perso tutto?

“È stata una storia che ho vissuto con grande entusiasmo. Rifarei tutte le mie scelte. Non è stato facile partire, ma penso sia stato giusto. Sono tornata rapidamente dall’Argentina e mi sono proposta per Pechino Express. A livello lavorativo per me è stata una ripartenza. È stato un rischio, ma io so prendermi le responsabilità. Sono contenta di essermi vissuta una storia che è stata un sogno”

Dopo la fine della storia l’hai più sentito?

“Sì, siamo rimasti in buoni rapporti. Lui adesso si è dedicato alla musica e penso sia felice, perchè era la sua grande passione insieme al calcio. Sono felice per lui e gli ho fatto un grosso in bocca al lupo”

Se dovessi scegliere, quale esperienza preferisci tra il Grande Fratello e Pechino Express?

“Pechino Express è durato solo tre puntate, quindi non ho quasi vissuto l’esperienza. A livello di emozioni il Grande Fratello penso ti possa dare di più. È più complicato, ma il Grande Fratello mi ha dato di più”

Una delle prime persone a lanciarti nel mondo della televisione è stato Carlo Conti: com’è lui dietro le quinte e quanto è stato importante per la tua crescita professionale?

“Carlo ha sempre creduto in me. Ho lavorato con lui per dieci anni con l’Eredità e Tale e Quale Show. Mi ha sempre dato fiducia. Devo molto a lui. È un grande professionista ed è un esempio. È simpatico e brillante. Provo un affetto sincero per lui, soprattutto per il percorso che mi ha permesso di iniziare”

Adesso come vedi il tuo futuro sia in campo lavorativo che sentimentale?

“Non ne ho la più pallida idea. È tabula rasa su tutti i punti di vista. È tutto da ricostruire e mi aspetto tante cose belle, perchè il Grande Fratello mi ha dato una bella carica”

Qual è il tuo sogno?

“Mi piace molto viaggiare e vorrei girare il mondo”.

Ringraziamo Mazza Benedetta per la gentile intervista concessaci e le auguriamo un in bocca al lupo per la sua carriera televisiva.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here