Beautiful: la storia infinita?

beautiful

O si ama o si odia…

C’è chi lo segue da una vita, chi ha smesso e ripreso a guardarlo e chi si è stancato e lo ha abbandonato..

Stiamo parlando di Beautiful, la soap opera più longeva della storia delle telenovele!

Era il lontano 1987 quando sbarcò per la prima volta in America, in Italia arrivò solo 3 anni dopo. Il 23 marzo di quest’ anno ha spento ben 29 candeline! Ad oggi conta più di 7300 puntate.

Abbiamo assistito ad amori, intrighi, tradimenti, bugie, matrimoni, nascite, morti e “resurrezioni”, memorabili quelle di Taylor (ben 3!) e Macy. Per non parlare poi delle apparizioni post-mortem di altri personaggi, fra i quali Darla e Sally Spectra..

Abbiamo perso il conto ormai delle innumerevoli nozze tra Ridge e Brooke, personaggi presenti nella soap fin dalla prima puntata, così come delle relazioni avute dalla suddetta con tutti gli esseri di sesso maschile trovati nei dintorni! Padri, figli, cognati e fidanzati delle figlie… chi più ne ha più ne metta…! Solo nell’ ultimo periodo ha deposto le armi, dopo un breve episodio di alcolismo, per lasciare spazio ai giovani attori.

Infatti oramai i riflettori sono puntati su di loro, i discendenti di casa Forrester e Spencer, e le apparizioni di personaggi storici (rimasti ben pochi) sono sempre più sporadiche (eccetto quelle di Ridge, al centro di una vicenda ricca di bugie riguardanti il piccolo bebè in arrivo).

Tanti i volti cambiati negli anni, basti pensare a Rick, Bridget, Thomas, ma l’uscita di scena più eclatante ( e se vogliamo dirla tutta.. un po’ frettolosa) è stata sicuramente quella del “mascellone” Ridge Forrester, interpretato per 25 anni dal fascinoso  Ronn Moss e rimpiazzato dal più rude e meno elegante  Thorsten Kaye.

Durante gli anni anche gli argomenti trattati si sono evoluti: due madri per Caroline, la transgender Maya ora moglie di Rick, la maternità surrogata di Nicole.. e proprio questi ultimi due fatti così attuali hanno fatto storcere il naso a molti, causando un calo notevole degli ascolti.

Rischio chiusura? Non si sa.. per il momento gli appassionati continueranno a seguire le vicende di una storia che ancora sembra infinita..

CONDIVIDI