Matteo Bassetti sbotta con Antonella Boralevi a Zona Bianca: “ma vai fancu*o, è una ignorante di Covid”

Bassetti Boralevi scontro a Zona Bianca

Scontro in tv tra Matteo Bassetti e Antonella Boralevi a Zona Bianca, il programma di attualità e approfondimento condotto da Giuseppe Brindisi. La scrittrice “accusa” il virologo di trascorrere più tempo in tv che nelle corsie di ospedale, ma il direttore dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova ribatte con un sonoro “fanc*lo”.

Bassetti e Boralevi, violentissima lite a Zona Bianca

Duro confronto tra Matteo Bassetti e Antonella Boralevi a Zona Bianca. Si parla di Covid-19 e di come la variante indiana, arrivata anche nel nostro Paese, possa mettere a rischio l’estate. La scrittrice prima si confronta con Daniela Santanchè dicendole: “senta io non posso accettare che lei dica delle menzogne, non sto facendo terrorismo, sto dicendo una verità scomoda per il suo partito“.

La politica e imprenditrice italiana allora si difende chiamando in causa Bassetti: “vorrei sentire lui che a differenza sua sta in corsia“, ma la Boralevi ribatte “ci sta poco in corsia, perchè sta molto in televisione“. Il commento piccato della scrittrice fa infuriare il virologo che le risponde con un sonoro “ma vai fancu*o“. Il padrone di casa Giuseppe Brindisi interviene “non so cosa sia sentito, ma c’era Bassetti contrariato ed è un eufemismo“.

Matteo Bassetti: “Boralevi si vergogni. Lei non capisce niente, dice solo cretinate in tv”

Matteo Bassetti, il direttore dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova, non ci sta e replica duramente alle parole di Antonella Boralevi.

Scusi mi faccia dire una cosa, questa signora stasera ha detto una cosa grave dicendo che io non lavoro. Si deve vergognare, si vergogni – dice a gran voce il virologo alla scrittrice che cerca di difendersi “le chiedo scusa, mi sono data un attimo una boccata di leggerezza“.

Scuse non accettate, visto che Bassetti rincalza:

io mi vergogno per lei, lei è una ignorante di quello di cui ha parlato fino ad adesso. Sarà una bravissima scrittrice, ma è una grande ignorante di Covid. Lei non capisce niente, di quelli che vanno in televisione e quella che capisce di meno, ho sentito dire una quantità di cretinate da quando lei parla in televisione che non so come facciano ad invitarla ancora”.

La Boralevi ascolta le parole del dottore a cui replica: “peccato perchè i suoi colleghi, a partire da Capua, Galli e Crisanti, dicono esattamente le cose che leggo io sugli studi”. L’ultima parola è del virologo: “lei invece sta in corsia, lei fa bene il mestiere”.

1 commento

  1. Non riesco a capire come una nullità come la Boralevi, si sia permessa di rivolgersi così al Prof. Bassetti. Alla signora non le è chiaro che, tra leggere e capire ciò che si legge, c’è una sostanziale differenza. Ma da una maleducata così non possiamo pretendere troppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here