Il film da vedere oggi, domenica 24 giugno: L’uomo che vide l’infinito [PRIMA TV]

l'uomo che vide l'infinito

Questa sera Canale 5 ci propone una bellissima pellicola biografica in prima visione tv. Il film da vedere oggi, domenica 24 giugno, è L’uomo che vide l’infinito, con Jeremy Irons e Dev Patel. La vera storia di Srinivasa Ramanujan, giovane genio indiano che rivoluzionò il mondo della matematica.

Film da vedere stasera, 24 giugno: L’uomo che vide l’infinito, prima tv di Canale 5

L’uomo che vide l’infinito (The man who knew infinity) è il film da vedere nella prima serata del 24 giugno e sarà trasmesso in prima visione su Canale 5 alle 21.25.

La pellicola britannica, di genere drammatico/biografico, è diretta dallo statunitense Matt Brown (Ropewalk), il quale ne è anche produttore e sceneggiatore. Il film è tratto dalla biografia “L’uomo che vide l’infinito-La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica”, scritta da Robert Kanigel nel 1991.

Il cast

Dev Patel è il grande protagonista di questa coinvolgente pellicola. L’attore inglese di origini indiane è famoso per la sua interpretazione nel pluripremiato The millionaire, del 2008, e nel più recente Lion-La strada verso casa (2016), con Nicole Kidman, anch’esso molto acclamato.

Al fianco di Patel troviamo l’impeccabile Jeremy Irons, nel ruolo del facoltoso professor G.H. Hardy, grazie al quale Ramanujan entrò all’Università di Cambridge dimostrando la sua genialità.

ll cast completo de L’uomo che vide l’infinito:

  • Dev Patel: Srinivasa Ramanujan
  • Jeremy Irons: G. H. Hardy
  • Toby Jones: John Edensor Littlewood
  • Stephen Fry: Sir Francis Spring
  • Jeremy Northam: Bertrand Russell
  • Devika Bhise: Janaki
  • Arundathi Nag: Komalatammal
  • Kevin McNally: Percy Alexander MacMahon
  • Richard Johnson: Henry Jackson
  • Anthony Calf: Robert Alfred Herman
  • Enzo Clienti: dottore
  • Shazad Latif: Chandra Mahalanobis

La trama del film L’uomo che vide l’infinito

Il giovane e povero indiano Srinivasa Ramanujan (D. Patel) è un genio della matematica, quasi completamente autodidatta. Consigliato da un inglese, nel 1913 invia una lettera a diversi professori di Cambridge, includendovi una lunga lista di complessi teoremi che si dichiara disposto a dimostrare. Solo un insegnante del Trinity College di Cambridge, l’illustre ed eccentrico Godfred Harold Hardy (J. Irons), risponde a Srinivasa, colpito dalla genialità del ragazzo.

Così, dopo aver analizzato gli interessanti calcoli matematici con il collega John Edensor Littlewood (T. Jones), Hardy richiede la dimostrazione dei risultati e organizza l’arrivo di Srinivasa in Inghilterra.

Il giovane quindi, per far conoscere al mondo la sua mente, dovrà intraprendere un lungo viaggio, lasciandosi alle spalle la sua India, la sua famiglia e la moglie Janaki, sposata quando erano ancora bambini, come da tradizione indiana.

Durante il soggiorno a Cambridge, Ramanujan e Hardy saranno legati da una fruttuosa collaborazione e da un forte legame, superando pregiuzi, ostilità e rigidi schemi. Il lavoro del genio indiano, sotto la guida del mentore inglese, rivoluzionerà per sempre il mondo della matematica.

Il trailer

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here