Il film da vedere martedì 25 settembre: 58 minuti per morire – Die harder, con Bruce Willis

58 minuti per morire

Un gruppo di terroristi si impossessa dell’aeroporto di Washington con l’obiettivo di liberare un ex generale corrotto, catturato dagli americani ed estradato, in volo verso la capitale degli USA; a cercare di risolvere la drammatica situazione ci sarà Bruce Willis, ancora nei panni del tenente John McClane dopo Trappola di cristallo. Il film da vedere stasera, 25 settembre, è 58 minuti per morire – Die harder, secondo capitolo della saga d’azione Die Hard.

Film da vedere, 25 settembre: 58 minuti per morire – Die harder, action movie con Bruce Willis, su Rete 4

Il film consigliato di oggi, martedì 25 settembre, è 58 minuti per morire – Die harder, in prima serata alle 21.25 su Rete 4.

Si tratta di una pellicola statunitense del 1990, di genere azione/poliziesco, diretta dal finlandese Renny Harlin (Nella mente del seriel killer).

E’ il secondo capitolo della serie di film Die hard, incentrata sulle vicende del poliziotto John McClane, sempre interpretato dal famoso attore Bruce Willis. Il film che apre la nota saga è Trappola di cristallo (1988), seguita appunto da 58 minuti per morire (Die hard 2) e quindi da Die hard – Duri a morire (1995), Die hard – Vivere o morire (2007) e Die hard – Un buongiorno per morire (2013).

Il cast

Come già riportato sopra, l’attore che veste i panni, qui per la seconda volta, di John McClane è Bruce Willis. Tra gli antagonisti troviamo William Sadler (Iron Man 3) e il “nostro” Franco Nero (tra i suoi ultimi lavori, l’italo/americano John Wick 2).

Torna con Bruce Willis in 58 minuti per morire William Atherton (Il rapporto Pelican), anche lui nel precedente Trappola di cristallo, nel ruolo del giornalista Richard Thornberg.

Qui il cast completo:

  • Bruce Willis: John McClane
  • Bonnie Bedelia: Holly McClane
  • William Atherton: Richard Thornberg
  • Dennis Franz: Cap. Lorenzo
  • Reginald VelJohnson: Serg. Al Powell
  • Franco Nero: Gen. Ramon Esperanza
  • William Sadler: Col. Stuart
  • John Amos: Magg. Grant
  • Art Evans: Leslie Barnes
  • Fred Dalton Thompson: Trudeau
  • Tom Bower: Marvin
  • Sheila McCarthy: Samantha Coleman
  • Robert Patrick: O’Reilly
  • John Leguizamo: Burke
  • Jeanne Bates: passeggera anziana
  • Colm Meaney: pilota dell’aereo abbattuto
  • Tony Ganios: attentatore

La trama di 58 minuti per morire – Die harder

E’ la vigilia di Natale. All’aeroporto di Washington, il tenente di polizia John McClane (B. Willis) sta attendendo l’atterraggio del volo partito da Los Angeles su cui sta viaggiando la moglie Holly (B. Bedelia), per trascorrere insieme le vacanze.

Mentre John è in attesa all’interno dello scalo, avvista due sospetti che si muovono furtivamente per raggiungere la zona bagagli. I due fanno parte di un gruppo di terroristi capeggiati dal colonnello Stuart (W. Sadler), un ex componente dell’esercito, espulso dal corpo perché coinvolto in faccende poco lecite: il suo piano è quello di liberare un ex generale corrotto di Val Verde, Ramon Esperanza (F. Nero), fatto prigioniero dagli americani ed estradato su un volo in arrivo a Washington.

I criminali riescono ad impossessarsi della torre di controllo facendo attendere in volo i 18 aerei in arrivo e comunicando la loro richiesta di liberazione del generale. Uno dei velivoli viene fatto precipitare, mentre gli altri  sono ormai a corto di carburante: in particolare, l’aereo su cui viaggia la moglie di McClane ha 58 minuti di autonomia.

Promo Rete 4

Buona visione a tutti!

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here