Il film da vedere stasera 8 agosto – Lo Squalo

Buon lunedì a tutti! Questo caldo 8 agosto porta con sé un classico della cinematografia mondiale che non può mancare nella programmazione estiva: “Lo Squalo” (1975) di Steven Spielberg sarà trasmesso alle 21.15 su Rete Quattro.

La trama

Nella cittadina sul mare di Amity, in New England, serpeggia il terrore per i continui attacchi di uno squalo bianco. Sulle tracce del feroce animale si mettono un poliziotto (Roy Scheider), un ittiologo (Richard Dreyfuss) e un cacciatore di squali (Robert Shaw), ma la battaglia per liberare i mari dalla bestia non sarà affatto facile…

Le curiosità

“Lo Squalo”, il cui titolo originale in inglese è “Jaws”(mascelle, ndr), è un film che definire mitico non basta. Tutto quello che lo riguarda è divenuto oggetto di studio e ispirazione: dalla canzoncina che accompagnava l’arrivo del pescecane alle riprese in acqua, portando a una miriade di sequel e citazioni che a distanza di oltre quarant’anni non si sono ancora esauriti.

Forse non tutti sanno che la bestia marina fu realizzata in ben tre modelli meccanici, che con i loro malfunzionamenti dettero non pochi problemi alla produzione facendo lievitare i costi del film.

La pellicola fu anche una delle primissime a sfruttare strategie di marketing allora poco “ortodosse”, come ad esempio la trasmissione di un mini-spezzone del film in televisione, che però si rivelarono estremamente efficaci, facendo diventare “Lo Squalo” un caso di studio.

La colonna sonora, vincitrice del Premio Oscar, venne composta da John Williams: niente è più conosciuto al mondo della musica che anticipava l’arrivo dello squalo, un’alternanza composta da solo due note (mi e fa), che ancora oggi è universalmente nota per creare suspance.

Buona visione!

Il trailer

CONDIVIDI