Il film da vedere stasera, 3 novembre – Constantine

Constantine - Locandina
Constantine – Locandina

Cari amici, appuntamento con un horror/Fantasy questa sera: abbiamo selezionato Constantine (2005) del regista Francis Lawrence (Io sono leggenda, Gotham, Hunger Games trilogia), con Keanu Reeves e Rachel Weisz.

Trama del film:

All’esorcista John Constantine (Keanu Reeves) viene diagnosticato un tumore maligno ai polmoni. Egli si affianca al detective Angela Dodson (Rachel Weisz) per indagare sul suicidio della sorella gemella di quest’ultima, Isabel.

In realtà il suicidio di Isabel era stato causato dai suoi poteri medianici: la giovane sapeva che Mammon, figlio di Satana, intendeva instaurare il suo regno sulla terra, adempiendo ad una profezia della Bibbia Infera.

Per riuscire a scoprire cosa ha spinto Isabel alla morte, Angela cerca di recuperare le proprie abilità di medium, in modo da poter visitare l’Inferno, ma diventa così il tramite ideale per la venuta di Mammon.

L’Arcangelo Gabriele, che in un primo momento sembrava dalla parte dell’umanità, tenta di portare sulla terra Mammon usando la lancia del destino: ritenendo gli uomini indegni del dono della vita e del libero arbitrio, impone che possano accedere al Paradiso solo coloro che sopravviveranno all’inferno che Mammon porterà in Terra…

Vi ricordiamo che la visione del film non è consigliata ai bambini. Appuntamento alle 21.10 su Italia 2 (canale 35).

Alcune curiosità sul film

  • Il film è basato sulla serie di fumetti Hellblazer edita da Vertigo.
  • Nel fumetto John Costantine ha una completa padronanza delle arti della magia mistica. Nel film non possiede incredibili poteri magici.
  • Nel fumetto, John Constantine è un inglese originario di Liverpool, biondo con gli occhi chiari. Nel film, il personaggio interpretato da Keanu Reeves è un americano di Los Angeles, con capelli e occhi scuri.
  • Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari. L’incasso globale ha superato di poco i 230 milioni.

Gli attori protagonisti

Keanu Reeves
Keanu Reeves

Keanu Charles Reeves è nato a Beirut, il 2 settembre 1964 (52 anni).

Figlio di un ricco geologo americano e di una ballerina, i genitori si conobbero il Libano e si sposarono quando la mamma era già in attesa di Keanu. La sua famiglia ha origini Hawaiane ed il suo nome è il diminutivo di Keaweaheulu, che significa “brezza leggera che sale (dal mare verso i monti).

E’ stato un ottimo giocatore di Hockey sul ghiaccio, cosa che gli ha consentito anche di entrare nel mondo del cinema. In uno dei suoi primi film infatti interpretava proprio un giocatore di Hockey (Spalle larghe). È famoso soprattutto per aver interpretato Neo nella trilogia di fantascienza Matrix. Reeves è molto generoso con il suo tempo e denaro, prestando entrambi a una serie di cause benefiche.

Ha donato una parte significativa dei profitti dalle serie Matrix. È inoltre conosciuto per la disponibilità a differire il pagamento del suo compenso se ciò permette di assumere un altro attore per il film.

Ne L’avvocato del diavolo in questo modo ha permesso di assumere Al Pacino, e, in Le riserve, Gene Hackman. Secondo stime ufficiose, Keanu Reeves è l’attore che ha ricevuto il compenso più alto nella storia del cinema per un film: il ruolo di protagonista in Matrix Reloaded e Matrix Revolutions  gli ha fruttato 20 milioni di dollari a film più il 15% delle entrate mondiali, per un totale di 185 milioni di dollari.

Ebbe una figlia con l’attrice Jennifer Syme, ma la piccola morì alla nascita. Nel 2001 anche Jennifer morì in un incidente stradale.

Rachel Weisz
Rachel Weisz

Rachel Hannah Weisz è nata a Londra, il 7 marzo 1970 (46 anni).

Diventata celebre grazie al ruolo nel film d’avventura La mummia (1999) e Il nemico alle porte (2001), per la sua performance in The Constant Gardener – La cospirazione (2005).

Si aggiudica l’Oscar alla miglior attrice non protagonista, il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista e lo Screen Actors Guild Award per la migliore attrice non protagonista cinematografica.

Nel 2006 riceve il BAFTA Britannia Award come miglior artista inglese dell’anno. Nel 2012 riceve una seconda nomination ai Golden Globe per la sua interpretazione ne Il profondo mare azzurro.

Attiva anche in campo teatrale, nel 2010 vince un Olivier Award alla miglior attrice per la sua interpretazione di Blanche DuBois nel revival di Un tram che si chiama Desiderio.

E’ attualmente sposata con Daniel Craig, ed ha un figlio da una relazione precedente.

Trailer del film

Se avete già visto il film, potete vedere in alternativa New Moon (2009) in onda su La5 (canale 30) alle 21.10

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia