Il film da vedere stasera, 29 agosto – Sommersby

Sommersby
Sommersby – Locandina

Buongiorno amici! per questa sera abbiamo selezionato un film drammatico con un cast d’eccezione: si tratta di Sommersby (1993) diretto da Jon Amiel ed interpretato da Richard Gere e Jodie Foster.

Trama del film

Siamo in Tennessee nel 1867, al termine della guerra di secessione americana. Un reduce delle guerra di secessione, che ha combattuto nelle fila dell’esercito sudista, torna a casa dopo la guerra. Tutti, compresa la moglie, riconoscono in lui John Robert Sommersby, proprietario terriero. C’è però un particolare: è molto diverso da come tutti lo ricordavano. Ama la moglie, tratta bene i neri, si adopera per far rifiorire la situazione economica della sua città.

L’unico che non sembra riconoscerlo è il suo amato cane che non fa altro che abbaiargli contro. Mentre tutti iniziano a sospettare che sia un impostore che cerca di prendere il posto del vero Sommersby, salta fuori un caso di omicidio commesso anni prima, del quale Sommersby è sospettato. Si arriva così al processo: l’uomo a questo punto sarebbe colpevole solo se fosse il vero Sommersby mentre, paradossalmente, sarebbe assolto se dichiarasse di essere un impostore..

Appuntamento alle ore 21.15 su Nove (canale 9).

Alcune curiosità sul film

  • Il film è tratto da una storia realmente accaduta in Francia nel 1561 ed è il remake del film “Il ritorno di Martin Guerre” del 1982.
  • Il film è stato un grande successo al botteghino, con un incasso globale di circa 140 milioni di dollari.

Gli attori protagonisti

Richard Gere
Richard Gere

Richard Tiffany Gere è nato a Filadelfia, il 31 agosto 1949 (67 anni)

Nato da genitori d’origine anglo-irlandesi, il padre era un agente d’assicurazioni e la madre era una casalinga. Inizia così la carriera di attore nel 1973, quando viene scritturato per la rappresentazione teatrale di Grease.  Raggiunge la popolarità internazionale nel 1980, grazie all’ottimo American Gigolò, consacrandosi come il nuovo sex-symbol del cinema americano degli anni ottanta.  La definitiva consacrazione arriva nel 1990 quando gira il romantico Pretty Woman, a fianco di Julia Roberts. Nel 1991 sposa l’attrice Cindy Crawford (di 17 anni più giovane), da cui divorzia nel 1995. Nel 2002 sposa l’attrice Carey Lowell, dalla quale aveva avuto un figlio. Nel settembre 2013, la coppia si separa dopo 11 anni. Attualmente ha una compagna più giovane di lui di 34 anni.  E’ buddista praticante, nonché attivo sostenitore della figura politica del Dalai Lama. Molto attivo a livello umanitario, ha spesso messo la sua immagine al servizio di cause umanitarie.

Jodie Foster
Jodie Foster

Jodie Foster, nome d’arte di Alicia Christian Foster è nata a Los Angeles, il 19 novembre 1962 (54 anni).

Figlia di madre tedesca e padre americano è nata dopo trentasei ore di travaglio, in cui sia lei sia la madre rischiarono di morire. Il violento padre, ex militare, abbandonò la famiglia poco prima della sua nascita, quando la madre era al quarto mese di gravidanza. Il soprannome “Jodie” le è stato dato dai suoi fratelli e sorelle. Esordisce nel 1972, a soli 10 anni nel film Due ragazzi e un leone, al fianco di Michael Douglas. Il successo arriva pochi anni dopo, quando venne scelta per interpretare, a fianco di Robert De Niro, il film cult Taxi Driver di Martin Scorsese che le fece guadagnare la sua prima candidatura ai Premi Oscar 1977. Un suo fan degenerato, arrivò addirittura a sparare al presidente USA Reagan pur di attirare la sua attenzione. Ha due figli, e più volte ha dichiarato di essere omosessuale. Dal 2013 ha una relazione con l’attrice e fotografa Alexandra Hedison, che ha sposato nell’aprile del 2014.

Trailer del film

Se avete già visto il film, potete optare in alternativa per Il matrimonio del mio migliore amico (1997) con Julia Roberts, in onda su La7d (canale 29) alle ore 21.30.

Fonti: Wikipedia,

CONDIVIDI