Il film da vedere stasera, 26 dicembre – Vi presento Joe Black

Vi presento Joe Black – Locandina

Buongiorno amici! Per questa sera abbiamo selezionato Vi presento Joe Black (1998) del regista Martin Brest, con Anthony Hopkins e Brad Pitt.

Trama del film:

William “Bill” Parrish (Anthony Hopkins) , magnate delle telecomunicazioni, è un uomo che ha tutto dalla vita: denaro, successo e una splendida famiglia. La sua idilliaca realtà viene improvvisamente sconvolta dall’arrivo di uno sconosciuto.

Quest’ultimo è la Morte, venuta sulla Terra perché incuriosito dalle emozioni riguardo all’amore decantate da Bill, che alla fine del viaggio porterà con sé.

La morte viene presentata da Bill come Joe Black (Brad Pitt) che subito viene apprezzato dalla famiglia. La secondogenita di Bill, Susan, aveva conosciuto il ragazzo di cui la Morte ha preso il corpo e per il quale aveva iniziato a provare qualche sentimento.

Susan però, dopo la presa del corpo del giovane da parte della Morte, non riconosce in Joe l’uomo che aveva incontrato alla tavola calda e se ne allontana; trascorrendo del tempo assieme a lui, però, impara ad apprezzarlo e inizia così una grande storia d’amore…

Appuntamento alle ore 21.15 su Rete 4.

Alcune curiosità sul film

  • Il film è il remake di “La morte in vacanza” del 1934
  • E’ a sua volta ispirato alla commedia omonima di Alberto Casella, scritta nella sua villa estiva, Villa Josephine, la villa delle streghe, soprannominata la villa maledetta di Rocchetta Cairo (SV).

Gli attori protagonisti

Brad Pitt

William Bradley Pitt, noto professionalmente come Brad Pitt è nato a Shawnee, il 18 dicembre 1963 (53 anni).

Vincitore di un Premio Oscar, due Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award, un Premio BAFTA e una Coppa Volpi a Venezia, ha partecipato a molti film di successo, tra cui il thriller Seven e il film di fantascienza L’esercito delle 12 scimmie. Prima di diventare un attore di successo ha fatto i lavori più vari, tra i quali il trasportatore di frigoriferi e l’autista di spogliarelliste in limousine, arrivando a travestirsi da pollo mentre lavorava per una catena di ristoranti.E’ sempre stato molto generoso con la beneficenza, anche assieme alla moglie Angelina Jolie. Spesso la coppia ha venduto le proprie foto e quelle dei figli per cifre astronomiche; tutte poi donate in beneficenza. Nel settembre 2016 la coppia ha annunciato a sorpresa l’intenzione di divorziare, su richiesta soprattutto della Jolie. E’ nata così una disputa sull’affidamento dei figli.

Anthony Hopkins

Sir Philip Anthony Hopkins è nato a Port Talbot, nel Galles, il 31 dicembre 1937.

Figlio unico, i genitori gestivano una panetteria. Da piccolo soffriva di una lieve dislessia che gli causò non pochi problemi conferendogli un atteggiamento schivo e introverso.

Tuttavia si distinse subito per le sue innate doti di attore. Nel 1991 raggiunge l’apice del successo, con il ruolo di Hannibal Lecter, lo psichiatra assassino, nel film Il silenzio degli innocenti, grazie al quale vinse il premio Oscar come miglior attore nel 1992.

Ha preso parte a tantissimi film di successo ( Il caso Thomas Crawford, Mission impossibile II, Amistad,  Vi presento Joe Black). Nel 1993 viene nominato cavaliere (Knights Bachelor), e ottiene il titolo di “Sir”. Più volte sposato e separato, ha una figlia nata nel 1968 dal primo matrimonio.

Trailer

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia