Il film da vedere stasera, 24 dicembre – Neverland – Un sogno per la vita

Neverland – Un sogno per la vita – Locandina

Buongiorno amici! Avete voglia di trascorrere una serata in famiglia? non perdete allora Neverland – Un sogno per la vita (2004) del regista Marc Forster (Monster’s Ball – L’ombra della vita, Il cacciatore di aquiloni, Quantum of Solace) ed interpretato, tra gli altri, da Johnny Depp, Kate Winslet e Dustin Hoffman.

Trama del film:

James Matthew Barrie (Johnny Depp) è uno stimato autore teatrale scozzese, ma le sue commedie mancano di qualcosa, e non riscuotono successo nell’ambiente aristocratico londinese.

Il produttore dei suoi spettacoli è disperato, e continua a chiedergli nuovi copioni. Un giorno, seduto su una panchina al parco con il proprio cane a scrivere, conosce per caso Sylvia Llewelyn Davies (Kate Winslet) ed i suoi quattro figli orfani di padre.

Nasce in questo modo un grande amore per i quattro bambini, con i quali comincia a passare le sue giornate, a giocare e a farli divertire, offrendogli addirittura il proprio cottage fuori città e arrivando anche a sacrificare il proprio matrimonio.

Dei quattro bambini uno, Peter, è taciturno e ride raramente, avendo subito in maniera molto forte lo shock della perdita del padre.

James lo incita a scrivere, a sfogarsi inventando storie sulla propria famiglia, e a poco a poco si trova lui stesso ad immaginare una favola fantastica sui quattro fratelli. Il risultato è Peter Pan, una commedia che, nonostante le previsioni ed i timori di Frohman, riesce a smuovere l’animo del grigio pubblico teatrale, tra i quali Barrie fa sedere anche 25 orfani…

Appuntamento alle 21.15 su Tv8 (canale 8).

Alcune curiosità sul film

  • L’opera narra, in maniera romanzata ma sufficientemente fedele all’evolversi reale degli eventi, un periodo della vita dello scrittore James Matthew Barrie, autore della storia di Peter Pan.
  • Il film è stato candidato a diversi Oscar, tra cui Miglior film, Miglior sceneggiatura non originale e Miglior attore per quanto riguarda l’interpretazione di Johnny Depp nel ruolo di J.M. Barrie.
  • Ha ricevuto un oscar per la Miglior colonna sonora di Jan A.P. Kaczmarek, oltre e circa un centinaio di candidatura ad altri premi.
  • l film ebbe un budget di 25 milioni di dollari. Ha incassato un totale di 118.676.606 dollari.

Gli attori protagonisti

Johnny Depp

John Christopher “Johnny” Depp II è nato a Owensboro, USA, il 9 giugno 1963 (53 anni).

La nonna materna di Johnny, Minnie, era una nativa americana Cherokee e anche suo padre vanta lontane parentele con questo popolo. Sul bicipite destro ha tatuata la testa di un capo indiano per sottolineare il suo legame con il popolo Cherokee.

A dodici anni inizia a suonare la chitarra con discreto successo, in una sua band musicale. Durante i primi anni novanta, Depp è proprietario del club The Viper Room, dove conosce l’attore River Phoenix ed entra nel giro della cocaina.  È proprio la morte di Phoenix, avvenuta sul marciapiede per un’overdose all’uscita dal suo locale, a spingere Depp a cambiare diametralmente stile di vita.

Sarà l’amico Nicholas Cage a convincerlo ad entrare nel mondo del cinema. La sua prima apparizione è in Nightmare: dal profondo della notte.

Nel corso della sua carriera ha ricevuto tre nomination al Premio Oscar come miglior attore protagonista.  Ha vinto un Golden Globe come miglior attore. Nel 2010, secondo la rivista Forbes, è stato l’attore più pagato del mondo assieme a Sandra Bullock, guadagnando 80 milioni di dollari da giugno 2009 a giugno 2010. Sposato e separato più volte, ha due figli.

Kate Winslet

Kate Elizabeth Winslet è nata a Reading, UK, il 5 ottobre 1975.

Ha ottenuto la sua prima nomination all’Oscar per il suo ruolo di sostegno in Ragione e sentimento (1995), prima di raggiungere la celebrità globale con la storia d’amore epica nel film Titanic (1997), che è il secondo film di maggior incasso di tutti i tempi.

La Winslet ha ricevuto sette candidature ai Premi Oscar, aggiudicandosi il premio nella categoria di migliore attrice protagonista per il suo ruolo in The Reader (2008). Nel corso della sua carriera ha inoltre vinto quattro Golden Globe, tre Premi BAFTA, tre Screen Actors Guild Awards, un Emmy Award e un Premio César (alla carriera).

Oltre a recitare, ha narrato documentari e libri per bambini, ricevendo il Grammy Award per il miglior album parlato per bambini. È stata una delle più giovani attrici ad aver ricevuto cinque e sei candidature all’Oscar, rispettivamente all’età di 31 e 33 anni.

Nel dicembre 2012 si sposa per la terza volta a New York; ad accompagnarla all’altare è stato l’amico di lunga data Leonardo DiCaprio.

Dastin Hoffman

Dustin Lee Hoffman è nato a Los Angeles, l’8 agosto 1937

Nasce a Los Angeles, da una famiglia ebraica di origini ucraine e rumene, non ricevette alcun tipo di educazione religiosa in famiglia, al punto da dichiarare di aver “scoperto” di essere ebreo soltanto all’età di 10 anni.

Abbandonati gli studi di medicina, si trasferì a New York per studiare recitazione, dove si esibì con gli allora giovani Gene Hackman e Robert Duvall. Tra gli anni cinquanta e sessanta lavorò a Broadway e si iscrisse all’Actor’s Studio.

Il suo esordio sul grande schermo arriva nel 1967 con il film Il laureato di Mike Nichols, grazie al quale riceve la sua prima candidatura all’Oscar e al Golden Globe come miglior attore protagonista, vincendo quest’ultimo come miglior attore debuttante.

Nel 2012 all’età di 75 anni esordisce dietro la macchina da presa dirigendo Quartet, con un cast di stelle come Maggie Smith, Tom Courtenay e Michael Gambon. Nella sua carriera ha vinto 2 Oscar (Kramer contro Kramer e Rain Man), 6 Golden Globe, 1 Premio BAFTA e 4 David di Donatello.

Hoffman ha sposato l’attrice Anne Byrne. La coppia ha avuto una figlia. Hanno anche adottato una figlia, Karina. I due hanno divorziato nel 1980. Nell’ottobre 1980 ha sposato l’imprenditrice Lisa Gottsegen (di 17 anni più giovane); hanno quattro figli.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia

CONDIVIDI