Il film da vedere stasera 23 dicembre – Caccia a Ottobre Rosso

Caccia a Ottobre Rosso – Locandina

Buongiorno amici! Questa sera non potete perdere un grade classico della cinematografia mondiale: Caccia a Ottobre Rosso (1990) del regista John McTiernan (Predator, Die Hard, Die Hard, duro a morire) con Sean Connery e Alec Baldwin.

Trama del film:

La vicenda è ambientata nel 1984 in piena Guerra Fredda, principalmente nell’Oceano Atlantico settentrionale.

Il comandante sovietico Marko Ramius (Sean Connery), addestratore dei comandanti dei sottomarini sovietici, è al comando di un nuovo tipo di unità navale sovietica, il sottomarino nucleare della classe Tifone “Ottobre Rosso”.

Esso è dotato di un dispositivo di propulsione magnetoidrodinamica di nuova concezione, chiamato anche Caterpillar, che consente all’unità di muoversi silenziosamente, senza l’ausilio di eliche o altre parti in movimento.

L’Ottobre Rosso viene fatto salpare con lo scopo di verificare l’efficienza del nuovo metodo di propulsione. Tutto l’equipaggio è convinto di dover portare a termine tale obiettivo ma in realtà il Comandante Ramius insieme a un gruppo di ufficiali, è segretamente in rotta verso le coste degli Stati Uniti d’America, con lo scopo di disertare e consegnare il sottomarino nelle mani del nemico.

I movimenti dell’unità sovietica vengono tenuti strettamente d’occhio dal governo statunitense che ha l’ovvio timore che il sottomarino si stia avvicinando alle coste americane allo scopo di sferrare un attacco nucleare contro la nazione.

L’intera flotta del Nord è salpata da Murmansk con l’ordine di scovare l’Ottobre Rosso e di affondarlo. L’Unione Sovietica vuole a tutti i costi evitare che i propri segreti tecnologici cadano in mani nemiche.

All’interno della commissione americana, composta prevalentemente da alti ufficiali della marina, solamente un analista della CIA, Jack Ryan (Alec Baldwin), ritiene che Ramius e il suo equipaggio vogliano in realtà disertare…

Appuntamento alle 21.20 su Nove, e ricordate che il film non è adatto ai bambini…

Alcune curiosità sul film

  • Il film tratto dal romanzo La grande fuga dell’Ottobre Rosso di Tom Clancy. Prodotto appena dopo la caduta del muro di Berlino, è la prima pellicola a portare sul grande schermo il personaggio di Jack Ryan.
  • Il film ha vinto un Oscar per il miglior montaggio sonoro.
  • Due videogiochi, entrambi usciti nel 1990 ma tra loro non collegati, sono basati sul film: The Hunt for Red October per home computer e The Hunt for Red October per console.

Gli attori protagonisti

Sean Connery

Sir Thomas Sean Connery è nato a Edimburgo, il 25 agosto 1930.

Ha raggiunto la celebrità grazie al personaggio di James Bond, del quale è stato il primo interprete cinematografico; la sua incarnazione dell’Agente 007 in una fortunata serie di film è riconosciuta dalla quasi unanimità di critica e pubblico come la migliore in assoluto, e la sua immagine è diventata il simbolo del personaggio nato dalla penna di Ian Fleming.

In questo periodo ha lavorato anche con grandi registi, tra cui Alfred Hitchcock e Sidney Lumet, per poi dedicarsi a vari ruoli in film d’avventura, i più celebri sono Caccia a Ottobre RossoHighlander – L’ultimo immortale e Il nome della rosa, da cui vince il BAFTA al miglior attore protagonista e anche a personaggi più complessi in pellicole drammatiche come in Scoprendo Forrester.

È noto anche per l’interpretazione di Jimmy Malone, incorruttibile poliziotto irlandese, protagonista del film di Brian De Palma The Untouchables – Gli intoccabili, grazie al quale ha vinto l’Oscar al miglior attore non protagonista e un Golden Globe per il miglior attore non protagonista.

Alec Baldwin

Alec Baldwin, all’anagrafe Alexander Rae Baldwin III è nato ad Amityville, USA il 3 aprile 1958.

Nel 1979 entra nella prestigiosa Academy Studios e all’età di 28 anni debutta nel film televisivo La divisa strappata (1986) di Glenn Jordan. Il successo dell’opera lo porta ad esordire nel cinema con Forever Lulu (1987) e da qui inizia la scalata con Beetlejuice – Spiritello porcello (1988) di Tim Burton e Talk Radio (1988) di Oliver Stone.

Interpreterà spesso ruoli da cattivo come quello del killer de Il giurato (1996), del fotografo invidioso de L’urlo dell’odio (1997) e del misterioso colonnello in Codice Mercury (1998). Nel 2009 annuncia il ritiro dal mondo dello spettacolo, proposito che ritirerà presto dato che parteciperà a molti altri film.

Nella pellicola Bella, bionda… e dice sempre sì (1991) incontra la futura moglie Kim Basinger; è stato sposato con lei dal 1993 al 2002. La coppia ha avuto una figlia. In seguito a un turbolento divorzio, Baldwin ha avuto una lunga e dura battaglia legale per poter continuare a vedere e frequentare la figlia. Il 30 giugno 2012 sposa, nella cattedrale di St. Patrick a New York, la sua insegnante di ginnastica, con la quale ha 3 figli.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia

CONDIVIDI