Il film da vedere stasera, 2 febbraio – Oblivion

Oblivion – Locandina

Cari amici, stasera vi proponiamo la visione di un film cult per tutti gli appassionati di fantascienza. Si tratta di Oblivion (2013) scritto, diretto e prodotto da Joseph Kosinski, con protagonista Tom Cruise, Morgan Freeman e Olga Kurylenko.

Trama del film:

Ambientato in un post-apocalittico 2077, in seguito a un’invasione aliena ed alla conseguente guerra nucleare vinta dai terrestri contro degli extraterrestri chiamati Scavengers, il film ruota intorno a Jack Harper (Tom Cruise). Egli è un tecnico di stanza sulla Terra ormai abbandonata, poiché contaminata dalle radiazioni e stravolta dalla distruzione della Luna.

Egli risiede in una casa a 2000 metri di altezza insieme a Victoria; il loro compito consiste nel garantire l’integrità e il funzionamento delle idro-trivelle, giganteschi macchinari che risucchiano l’acqua dagli oceani per creare nuova energia, e pensare alla manutenzione dei droni, sofisticati robot-guerrieri volanti, programmati per sterminare eventuali Scavengers sopravvissuti e proteggere le idro-trivelle.

La coppia, tramite comunicazioni video, prende ordini da “Sally”, una donna che risiede nel Tet, un’immensa colonia spaziale a forma di tetraedro che orbita intorno alla Terra e ospita gli ultimi sopravvissuti non ancora recatisi su Titano, la nuova dimora scelta dagli umani per sopravvivere. Quando le idro-trivelle avranno raccolto abbastanza energia per il Tet, Jack e Victoria lasceranno definitivamente la Terra per raggiungere la loro nuova casa.

Jack è spesso tormentato da sogni e flashback riguardanti New York prima dell’invasione degli Scavengers e da ricorrenti visioni di una donna misteriosa, e non vuole credere che la Terra sia del tutto perduta poiché è a conoscenza di un luogo, sulle rive di un lago, in cui il terreno è fertile e vitale e dove egli ha costruito una capanna in cui conserva oggetti del passato…

 

Appuntamento su Italia 1 alle ore 21.10

Se avete già visto Oblivion, potete vedere The Lost Dinosaurs su Italia 2 (canale 35) alle 21.10

Alcune curiosità sul film:

  • Joseph Kosinski concepì la storia narrata nel film per la prima volta nel 2005, scrivendo un racconto di dodici pagine intitolato Oblivion.
  • I diritti per la realizzazione di un film furono acquistati dalla Disney, che poi li ha ceduti alla Universal, in quanto il film stesso poco si addiceva al target di pubblico della Disney.
  • La Universal mise a disposizione un budget di cento milioni di dollari per la realizzazione del film.
  • Tom Cruise si unì al progetto durante le prime fasi della produzione, collaborando anche alla scrittura del suo personaggio.
  • Il film ha incassato globalmente circa 282 milioni di dollari, a fronte di un budget di circa 120 milioni.

Frasi memorabili

Jack Harper (Tom Cruise)

60 anni fa la terra è stata attaccata, abbiamo vinto la guerra ma perso il pianeta, l’umanità ha dovuto lasciare la terra e dimenticare cosa significasse chiamare un luogo casa…

Gli attori protagonisti

Tom Cruise

Thomas Cruise Mapother IV, meglio conosciuto come Tom Cruise nasce a Syracuse (New York), il 3 luglio 1962 (54 anni).

Figlio di un’insegnante di educazione fisica e di un ingegnere elettronico, Il suo primo grande successo è stato il film del 1983 Risky Business  ma il vero successo arriva con il ruolo di un ufficiale di marina e pilota di caccia nel popolare film del 1986 Top Gun.

Alto 1,68 m, vegetariano, Cruise è cugino di primo grado dell’attore William Mapother (il nome di Cruise è infatti Thomas Cruise Mapother IV), che è apparso insieme con lui in cinque film.

Il 9 maggio 1987 si sposò una prima volta con l’attrice Mimi Rogers, poi nel 1989 conosce Nicole Kidman e tra i due nascerà un profondo legame.

Ha due figli adottivi ed una figlia avuta con l’attrice Kaie Holmes. La rivista Forbes lo classifica come una delle più potenti celebrità al mondo nel 2006.

Nella sua carriera da attore è stato candidato per tre volte ai Premi Oscar ed ha vinto 3 Golden Globe. E’ uno dei maggiori finanziatori del controverso movimento religioso “Scientology”.

Olga Kurylenko è nata a Berdjans’k, Ucraina, il 14 novembre 1979 (37 anni).

All’età di tredici anni viene notata da una talent scout mentre era in vacanza a Mosca con la madre, intraprendendo diciassettenne una carriera da modella in Francia. Nel 2001 ottiene la naturalizzazione, diventando cittadina francese; La passerella è l’occasione per farsi notare nel mondo dello spettacolo, così negli anni 2000 intraprende definitivamente la carriera di attrice.

All’inizio del 2008 la EON Productions annuncia il suo ingresso nel mondo delle Bond girl, con il personaggio di Camille Montes nel ventiduesimo film della saga, Quantum of Solace.

La notorietà derivante le permette, all’inizio degli anni 2010, di fare rapidamente strada sul grande schermo. Nel 2010 viene scelta come protagonista del calendario Campari.

Nel 2012 il cineasta Terrence Malick la vuole come protagonista femminile di To the Wonder, facendosi apprezzare nello stesso anno anche in 7 psicopatici; l’attrice non disdegna al contempo ruoli televisivi, come in Magic City.

Il 2013 la vede poi a fianco di Tom Cruise nel fantascientifico Oblivion.

Morgan Freeman

Morgan Freeman è nato a Memphis (USA) il 1º giugno 1937 (79 anni).

Figlio di un barbiere e di una donna delle pulizie, si è dedicato al teatro sin da piccolo. Nel 1955 decise di lasciare la recitazione per fare il meccanico nella U.S. Air Force. Torna a recitare e nel 1988 riceve la sua prima nomination al Premio Oscar, come miglior attore non protagonista per Street Smart – Per le strade di New York.

Nel 1995 riceve una candidatura al Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico e all’Oscar al miglior attore per la sua interpretazione in Le ali della libertà, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. Nel 2005, alla sua quarta candidatura, riesce a vincere l’Oscar al miglior attore non protagonista per il film Million Dollar Baby, diretto da Clint Eastwood.

Il 9 giugno 2011 ha ricevuto dall’American Film Institute l’AFI Life Achievement Award, prestigioso premio alla carriera già conferito, tra gli altri, ad artisti del calibro di Jack Nicholson, Al Pacino, Robert De Niro, Michael Douglas, Sean Connery e Meryl Streep. E’ stato stato sposato due volte ed ha tre figli.

Trailer del film

Fonte: Wikipedia

CONDIVIDI