Il film da vedere stasera, 19 febbraio – Prima o poi mi sposo

Prima o poi mi sposo – Locandina

Buona Domenica cari amici di SuperGuida TV! Questa sera vi suggeriamo una commedia romantica: Prima o poi mi sposo (2001) diretta da Adam Shankman (Un ciclone in casa, Missione tata) con Jennifer Lopez e Matthew McConaughey.

Trama del film:

Mary Fiore (Jennifer Lopez) è un’americana di origini italiane dedita con successo alla sua attività di organizzazione di matrimoni; da lungo tempo single, è apparentemente disinteressata a nuove relazioni d’amore.

Mary rincontra però un amico d’infanzia, Massimo, che sin da subito si dimostra seriamente intenzionato nei suoi confronti e prende a corteggiarla, non di rado mettendola in imbarazzo davanti ad altre persone.

Un giorno mentre rischia di essere investita Mary viene salvata da un giovane medico, Steve Edison (Matthew McConaughey), e tra i due nasce immediata una reciproca attrazione; tuttavia solo pochi giorni dopo Mary scopre che Steve è lo sposo di uno dei più importanti matrimoni che lei stessa sta organizzando…

Appuntamento su Rai 4 (canale 21) alle 21.18

In alternativa, potete guardare Lucy (2014) su Iris (canale 22) alle 21.

Alcune curiosità sul film

  • La canzone finale è Love Don’t Cost a Thing di Jennifer Lopez.
  • I ruoli dei protagonisti inizialmente erano stati pensati per Jennifer Love Hewitt e Brendan Fraser.
  • Il personaggio di Mary Fiore, interpretato dalla Lopez, è ispirato a Mindy Weiss detta anche “Miss Wedding”.

Gli attori protagonisti

Matthew McConaughey

Matthew David McConaughey è nato a Uvalde, il 4 novembre 1969 (47 anni).

Nasce in Texas. La madre era un insegnante ed il padre gestiva un distributore di benzina. Per mantenersi agli studi, ha praticato i lavori più umili come lavapiatti e spalatore di letame. Nel 1995 partecipa, senza successo, ad un provino per il ruolo di Jack Dawson nel kolossal Titanic, ruolo poi affidato a Leonardo DiCaprio.

Nel 1999 Ron Howard lo vuole come protagonista assoluto del suo EdTV, seguito dal film bellico U-571, dove interpreta il ruolo del tenente Andrew Tyler. Nel 2001 inizia a dedicarsi a commedie romantiche, tra cui Prima o poi mi sposo con Jennifer Lopez, e Come farsi lasciare in 10 giorni con Kate Hudson.

Il successo son la “S” maiuscola arriva nel 2013, con il film Dallas Buyers Club, che gli regala il primo Oscar come migliore attore protagonista. Nel 1999 è stato arrestato per possesso di marijuana.

La polizia era intervenuta dopo i vari reclami dei vicini che non sopportavano che McConaughey, in compagnia dell’amico Cole Hauser, suonasse nudo i bonghi tutta la notte. In campo sentimentale è stato legato per molti anni all’attrice Sandra Bullock, a Ashley Judd, Salli Richardson e Penélope Cruz. Ha tre figli avuti con la modella Camila Alves.

Jennifer Lopez

Jennifer Lynn Lopez, conosciuta anche col soprannome di J.Lo è nata a New York, il 24 luglio 1969.

Di origini portoricane, è uno tra i maggiori esponenti del pop latino commerciale. È la più ricca tra i latino-americani nell’ambiente hollywoodiano secondo Forbes, e la più influente attrice ispanica d’America secondo la lista dei “100 Ispanici più influenti” della rivista People en Español.

Dal 1999, Jennifer Lopez ha lanciato dieci album, più volte presenti all’interno della classifica della Billboard 200. Jennifer Lopez è una delle attrici più pagate a Hollywood e l’attrice latina più pagata nella storia di Hollywood. E’ anche un’ottima imprenditrice, con diverse firme di moda e profumi all’attivo.

Dopo due matrimoni falliti, intreccia una relazione turbolenta con l’attore Ben Afflek. Dal terzo matrimonio (poi andato a monte), ha avuto due gemelli.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia.