Il film da vedere stasera, 15 ottobre – Deep Impact

Deep Impact - Locandina
Deep Impact – Locandina

Buongiorno amici, che ne dite di passare il sabato sera all’insegna dell’azione? Non perdete Deep Impact (1998) della regista Mimi Leder (The Peacemaker, The Code) con Elijah Wood, Robert Duvall, Téa Leoni e Morgan Freeman.

Trama del film:

Leo Beiderman (Elijah Wood), è un quattordicenne con l’hobby dell’astronomia. La sera del 10 maggio 1998, scopre uno strano corpo celeste col telescopio.

Il suo insegnante di astronomia avvisa l’astronomo Marcus Wolf, che si rende conto che l’oggetto è una cometa in rotta di collisione con la Terra.

Wolf nella fretta di avvisare le autorità, muore in un incidente d’auto prima che possa avvertire il mondo.

Nel frattempo, la giornalista Jenny Lerner (Téa Leoni) indagando su di uno scandalo che coinvolgerebbe il Presidente USA (Morgan Freeman) viene a sapere, insieme all’intera Umanità, che il corpo celeste è una cometa che si sta dirigendo verso la Terra.

La tragedia più immane è che la cometa colpirà presto la terra, con conseguenze devastanti per l’intera biosfera… Appuntamento alle 21.15 su Nove (canale 9).

Alcune curiosità sul film

  • Con un badget di 75 milioni di dollari, il film ha incassato complessivamente quasi 350 milioni, un grande successo.
  • Morgan Freeman interpreta il ruolo del Presidente degli Stati Uniti, anticipando l’elezione del primo presidente di colore (Obama).

Gli attori protagonisti

Morgan Freeman
Morgan Freeman

Morgan Freeman è nato a Memphis (USA) il 1º giugno 1937 (79 anni).

Figlio di un barbiere e di una donna delle pulizie, si è dedicato al teatro sin da piccolo. Nel 1955 decise di lasciare la recitazione per fare il meccanico nella U.S. Air Force. Torna a recitare e nel 1988 riceve la sua prima nomination al Premio Oscar, come miglior attore non protagonista per Street Smart – Per le strade di New York.

Nel 1995 riceve una candidatura al Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico e all’Oscar al miglior attore per la sua interpretazione in Le ali della libertà, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. Nel 2005, alla sua quarta candidatura, riesce a vincere l’Oscar al miglior attore non protagonista per il film Million Dollar Baby, diretto da Clint Eastwood.

Il 9 giugno 2011 ha ricevuto dall’American Film Institute l’AFI Life Achievement Award, prestigioso premio alla carriera già conferito, tra gli altri, ad artisti del calibro di Jack Nicholson, Al Pacino, Robert De Niro, Michael Douglas, Sean Connery e Meryl Streep. E’ stato stato sposato due volte ed ha tre figli.

Elijah Wood
Elijah Wood

Elijah Jordan Wood è nato a Cedar Rapids, USA, il 28 gennaio 1981 (35 anni).

La sua carriera cinematografica inizia da giovanissimo, quando ad otto anni, nel 1989, appare in un piccolo ruolo in Ritorno al futuro: Parte II. Nei primi anni Novanta si afferma come uno dei migliori attori bambinidel cinema americano.

Ormai giovane attore lo troviamo in Deep Impact (1998), ma la fama internazionale arriva nel 2001-03 con l’interpretazione del giovane hobbit Frodo Baggins nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli diretta da Peter Jackson.

Nel 2012 è tornato in un cameo nei panni di Frodo Baggins in Un viaggio inaspettato, primo capitolo della trilogia de Lo Hobbit, prequel de Il Signore degli Anelli.

Robert Duvall
Robert Duvall

Robert Selden Duvall è nato a San Diego, il 5 gennaio 1931 (85 anni).

Ha cominciato a lavorare in teatro nel 1950, e contemporaneamente ha partecipato a molte serie televisive, e durante i primi anni sessanta ha cominciato con i primi ruoli cinematografici.

Il successo internazionale arriva nel 1972 con l’interpretazione dell’avvocato di Don Vito Corleone, Tom Hagen ne Il padrino di Francis Ford Coppola, ruolo che gli fece guadagnare la prima di sette nomination al premio Oscar.

Attore veterano, Duvall ha recitato in alcuni dei film e spettacoli televisivi più acclamati e popolari di tutti i tempi, tra cui Ai confini della realtàThe Outer LimitsIl buio oltre la siepeL’uomo che fuggì dal futuroJoe KiddIl padrinoIl padrino – Parte IIM*A*S*HQuinto potereIl “Grinta”La conversazione e Apocalypse Now.

Nel corso della sua carriera ha inoltre vinto due Emmy Award, quattro Golden Globe ed un BAFTA.

Tèa Leoni
Tèa Leoni

Téa Leoni, nome d’arte di Elizabeth Téa Pantaleoni è nata a New York, il 25 febbraio 1966 (50 anni).

Lavora come modella nel campo della pubblicità, inizia a recitare in alcune sit-com e soap opera, come Santa Barbara. Debutta sul grande schermo nel 1991 nel film Nei panni di una bionda di Blake Edwards, successivamente è al fianco di Will Smith e Martin Lawrence in Bad Boys.

Il vero successo arriva nel 1998, con l’interpretazione nel film catastrofico Deep Impact, al quale seguono The Family Man, il blockbuster Jurassic Park III e Hollywood Ending, diretto da Woody Allen. Nel 2005 recita al fianco di Jim Carrey in Dick e Jane – Operazione furto.

È stata a lungo legata al collega David Duchovny, col quale si sposò nel maggio del 1997 e dal quale ha avuto due figli. Hanno divorziato nel 2014.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia