Film stasera in tv, seconda serata di sabato 13 maggio: UN GRIDO NELLA NOTTE

UN GRIDO NELLA NOTTE

Il film che consigliamo per la seconda serata di questo sabato, 13 maggio, è Un grido nella notte, con una Meryl Streep diversissima da come appare di solito.

Di genere drammatico, il film è datato 1988 e diretto da Fred Shepisi. Si ispira alla vera storia di Lindy Chamberlain ed è stato nominato a svariati premi del cinema.

Film stasera in tv: “Un grido nella notte”

La trama

1980, Australia. Il pastore Michael Chamberlain e la moglie Lindy si recano in campeggio nel deserto vicino agli altipiani di Ayers Rock, con i loro tre figli: Aidan di 6 anni, Reagan di 4 e la piccola Azaria, di sole 9 settimane.

Una sera, durante una grigliata, i coniugi sentono un grido. La donna corre alla tenda per controllare Azaria (che stava dormendo) e vede un dingo (cane selvatico) fuggire e la culla della bimba vuota.

Pensando sia stato il dingo a portare via la figlia, Lindy, il marito e gli altri campeggiatori iniziano le ricerche ma è troppo buio.

Azaria non viene trovata, ma vengono ritrovati i suoi vestiti insanguinati.

La madre viene vista fredda e distaccata e l’opinione pubblica comincia a credere Michael e Lindy responsabili dell’omicidio della bambina, come rituale religioso.

A seguito del processo, i coniugi vengono ritenuti non colpevoli ma due anni dopo vengono rinvenute tracce di sangue nella macchina di Lindy e la donna (incinta) viene condannata all’ergastolo. Ma non tutta la speranza è persa…

Il cast

MERYL STREEP. E’ Lindy Chamberlain, una donna forte nonostante la perdita della figlia e il processo subito.

Per il ruolo interpretato, l’attrice è stata candidata agli Oscar come Miglior attrice protagonista e ai Golden Globe come Miglior attrice in un film drammatico. Al Festival di Cannes ha vinto il Premio per la Migliore interpretazione femminile.

SAM NEILL. E’ Michael Chamberlain, pastore e marito di Lindy; perderà la fede in Dio e, più debole della moglie, avrà un crollo nervoso per le drammatiche vicende che hanno colpito la sua famiglia.

Orario e canale di programmazione

La testimonianza della triste storia realmente accaduta a Lindy Chamberlain andrà in onda questa sera, sabato 13 maggio. Appuntamento con Un grido nella notte, alle ore 23.20 su Paramount Channel (canale 27 del DTT).

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiornalismo in lutto. È morto Oliviero Beha
Prossimo articoloProgrammi tv del pomeriggio – Domenica 14 maggio 2017
mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!