Film stasera in tv | Seconda serata martedì 2 maggio | A DANGEROUS METHOD

A Dangerous Method

Se amate i generi drammatici ambientati in altre epoche storiche, che magari rappresentano storie di vita vissuta, il film che fa per voi è A Dangerous Method, consigliato per la seconda serata di oggi, martedì 2 maggio.

Si tratta di un film del 2011, diretto da David Cronemberg e interpretato da Keira Knightley, Viggo Mortensen, Michael Fassbender e Vincent Cassell.

Le vicende (realmente accadute) sono ambientate agli inizi del 1900, tra Zurigo e Vienna. Viene raccontato l’intricato rapporto tra lo psichiatra Carl Gustav Jung, il suo mentore Sigmund Freud, la paziente Sabina Spielrein e lo psicoanalista Otto Gross, dottore e paziente.

La trama di “A Dangerous Method”

Svizzera, Zurigo. 1904. Il giovane dottor Carl Gustav Jung (Michael Fassbender) è uno psichiatra agli inizi della sua carriera. Il suo mentore è Sigmund Freud (Viggon Mortensen), e lavora presso la clinica Burghölzli. E’ sposato con Emma (Sarah Gadon), dalla quale aspetta un figlio.

Sabina Spielrein (Keira Knightley) è una ragazza russa di 18 anni, con gravi disturbi mentali (schizofrenica e violenta).

Carl decide di tentare su di lei la “psicoanalisi” di Freud. Si scopre che la giovane, da piccola picchiata e umiliata dal padre, prova piacere nel subire percosse fisiche. Ma nonostante la sua malattia, ha una mente brillante, tanto che a fine trattamento, perfettamente riuscito, Jung le consiglia di intraprendere la carriera di psichiatra.

La terapia avvicina medico e paziente, che provano attrazione reciproca. Carl, nel corso della terapia su Sabina, diventa amico del suo mentore Freud, ma il rapporto in seguito si sfalda a causa della relazione tra Jung e la giovane. I due medici entrano in conflitto professionale.

La pericolosa storia d’amore tra lo psichiatra e la sua ormai ex paziente viene troncata dolorosamente, per poi ricominciare. E finire nuovamente…

Il cast

A Dangerous Method

KEIRA KNAIGHTLEY. E’ la paziente russa Sabina Spielrein, malata di schizofrenia, guarita dal dottor Carl Gustav Jung e divenuta a sua volta psicoanalista; fu una delle prime donne a esercitare questa professione.

L’attrice non è nuova a film biografici, infatti nel 2008 fu protagonista de La duchessa, che racconta la vita di Georgiana Spencer, duchessa del Devonshire. Inoltre la Knightley è stata scelta diverse volte per ruoli tratti da famosi romanzi storici, quali Orgoglio e pregiudizio e Anna Karenina.

MICHAEL FASSBENDER. E’ il dottore svizzero Carl Gustav Jung, sperimentatore della “terapia della psicoanalisi” di Freud, sposato con Emma ma innamorato della sua paziente Sabina. Inizialmente vicino a Freud, con il quale intrattiene una fitta corrispondenza sui casi clinici e col quale scrisse un libro, se ne allontanò nel 1913.

VIGGO MORTENSEN. E’ Sigmund Freud, nato nell’Impero austriaco del 1856 e fondatore della psicoanalisi. Prima “ispiratore” e amico del dottor Jung, entra in conflitto con lui per divergenze professionali.

Per questo film, Mortensen ha ricevuto la nomination ai Golden Globe come Miglior attore non protagonista.

Inizialmente, per il ruolo di Freud, era stato scelto l’attore austriaco Christoph Waltz, che ha rinunciato a causa di impegni.

A Dangerous Method

VINCENT CASSELL. E’ il dottore austriaco Otto Gross, neurologo e psicoanalista, il maggior oppositore delle tesi di Sigmund Freud. Jung gli diagnosticò una forma di demenza, ma nonostante fosse suo paziente, continuò a trattarlo anche da collega. Gross fuggì dalla clinica, tradendo la fiducia di Jung.

SARAH GADON. E’ Emma Jung, moglie tradita di Carl Gustav.

 Orario e canale di programmazione di “A Dangerous Method”

Se la trama vi ha incuriosito e gli interpreti del film sono a voi graditi, non perdetevi A Dangerous Method, stasera, martedì 2 maggio, alle ore 23.40 su Rai Movie (canale 24 del DTT).

Ecco il trailer di A Dangerous Method:

CONDIVIDI