Stasera in TV: Il film consigliato del 4 marzo 2017 | The Expatriate – In fuga dal nemico

The Expatriate – In fuga dal nemico – Locandina

Buongiorno amici, il film che vi consigliamo di vedere questa sera è The Expatriate – In fuga dal nemico (2012) del regista Philipp Stölzl, con Aaron Eckhart ed Olga Kurulenko.

Trama del film:

Ben Logan (Aaron Eckhart) è un ingegnere statunitense che vive in Belgio con la figlia quindicenne Amy. Ben si occupa di testare dispositivi di sicurezza per individuarne le eventuali vulnerabilità e poterli migliorare. Lavora inoltre per la divisione sicurezza di una importante multinazionale, la Halgate Group, nella succursale di Anversa.

Quando una sera ritorna in ufficio con Amy per recuperare un pacchetto che aveva dimenticato, lo attende una sorpresa: l’ufficio è vuoto, non ci sono più i mobili, le attrezzature e non ci sono nemmeno più le persone, i numeri di cellulare dei suoi colleghi risultano inesistenti ed alla sede centrale dell’Halgate a Bruxelles non conoscono il suo diretto superiore e negano di avere mai avuto una sede ad Anversa.

In realtà Logan non è sempre stato un ingegnere, ma è un ex agente della CIA e capisce presto che la partita è ben più pericolosa di quanto possa immaginare. Tutto della sua vita è stato cancellato, i suoi ex colleghi giacciono tutti in un obitorio e Ben deve salvare se stesso e sua figlia ed arrivare alla verità…

Appuntamento alle ore 21.19 su Rai 4 (canale 21). Vi ricordiamo che il film è sconsigliato ai piccoli…

In alternativa, non perdete 2001 Odissea nello spazio, film cult di Kubrick, in onda su Paramount Channel (canale 27) alle 21.10.

Alcune curiosità sul film

  • Le riprese della pellicola sono iniziate nell’aprile del 2011, e sono state effettuate per lo più in Belgio, nella città di Bruxelles, ed in Canada, nella città di Montréal.
  • Il budget del film è stato di circa 12 milioni di dollari.

Gli attori protagonisti

Aaron Eckhart

Aaron Eckhart è nato a Cupertino (USA) il 12 marzo 1968.

Dopo le prime esperienze in film TV come Testimonianza pericolosa, ha debuttato sul grande schermo nel film Nella società degli uomini del commediografo-regista Neil LaBute, di cui diventerà attore feticcio, interpretando molti dei suoi film, tra cui Amici & vicini.Nel 1999 ha ottenuto un ruolo nel già ricco cast di Ogni maledetta domenica di Oliver Stone, mentre nel 2000 ha recitato al fianco di Julia Roberts nel ruolo del tenero e rude motociclista in Erin Brockovich – Forte come la verità.

Nel 2003 ha recitato nel film di fantascienza Paycheck e nel catastrofico The Core, ottenendo una nomination al Golden Globe per la sua interpretazione in Thank You for Smoking. Nel 2006 ha lavorato nel noir di Brian De Palma The Black Dahlia. Nel 2007 ha recitato al fianco di Catherine Zeta-Jones in Sapori e dissapori, remake del film tedesco Ricette d’amore e nel ruolo di Harvey Dent ne Il cavaliere oscuro.

Nel 2009 è stato al fianco di Jennifer Aniston nel film drammatico/romantico Qualcosa di speciale.

Olga Kurylenko è nata a Berdjans’k, Ucraina, il 14 novembre 1979 (37 anni).

All’età di tredici anni viene notata da una talent scout mentre era in vacanza a Mosca con la madre, intraprendendo diciassettenne una carriera da modella in Francia. Nel 2001 ottiene la naturalizzazione, diventando cittadina francese; La passerella è l’occasione per farsi notare nel mondo dello spettacolo, così negli anni 2000 intraprende definitivamente la carriera di attrice.

All’inizio del 2008 la EON Productions annuncia il suo ingresso nel mondo delle Bond girl, con il personaggio di Camille Montes nel ventiduesimo film della saga, Quantum of Solace. La notorietà derivante le permette, all’inizio degli anni 2010, di fare rapidamente strada sul grande schermo. Nel 2010 viene scelta come protagonista del calendario Campari.

Nel 2012 il cineasta Terrence Malick la vuole come protagonista femminile di To the Wonder, facendosi apprezzare nello stesso anno anche in 7 psicopatici; l’attrice non disdegna al contempo ruoli televisivi, come in Magic City. Il 2013 la vede poi a fianco di Tom Cruise nel fantascientifico Oblivion.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia

CONDIVIDI